x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

US Pallavolo Senigallia: "Le palestre? Sicurissime. Pronti a sostenere le difficoltà della scuola 'Leopardi'"

2' di lettura
284
da U.S. Pallavolo Senigallia
www.uspallavolosenigallia.it

E' stata sollevata da alcuni genitori la questione legata all'utilizzo nelle ore mattutine della palestra della scuola "Leopardi". Innanzitutto una doverosa precisazione: affermare che la palestra non sarebbe un luogo sicuro per il fatto che viene utilizzata nel pomeriggio dalle società sportive è dichiarazione tanto impegnativa e grave quanto inveritiera.

La USD Pallavolo Senigallia è capo-fila di quattro realtà associative che utilizzano l'impianto in totale sicurezza. Siamo stati i primi in Italia (come ci ha riconosciuto a maggio persino la "Gazzetta dello sport") ad adottare protocolli di ingresso atleti, permanenza e sanificazione nel rispetto rigoroso e puntiglio delle normative. I protocolli che seguiamo sono appesi in ogni palestra (Leopardi compresa) con tanto di registro delle sanificazioni e schede dei prodotti sanificanti utilizzati ogni giorno. Facciamo non una ma due sanificazioni giornaliere: una a metà pomeriggio (limitata ai sanitari, maniglie, interruttori, panche negli spogliatoi ...) ed una di fondo a fine serata.

La palestra è oggi il luogo più sicuro dove i ragazzi possono stare e svolgere sana attività. Ovviamente questo ha un costo economico altissimo, e noi ce ne siamo fatti carico. Senza aiuti. Detto questo, il problema dell'ora di educazione fisica alla scuola "Leopardi" non è un problema legato alla mancata sanificazione pomeridiana. La palestra viene lasciata ogni mattina perfettamente sicura e funzionale. In queste ore abbiamo confermato (come già avevamo fatto precedentemente) al dirigente, che si è dimostrato attento e rigoroso nella tutela dei propri ragazzi ma anche sensibile alle problematiche dello sport cittadino, la nostra disponibilità a fare un ulteriore sforzo garantendo per due giorni a settimana una sanificazione di fondo a carico della società sportiva dopo l'utilizzo scolastico della palestra. E ci stiamo ulteriormente attivando per trovare soluzioni concrete nel massimo spirito collaborativo tra società sportive e scuola che vedano però anche la necessaria e ineludibile partecipazione dei soggetti istituzionali preposti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2021 alle 15:35 sul giornale del 20 gennaio 2021 - 284 letture