Ostra Vetere: mostre virtuali al Polo Museale

4' di lettura 19/01/2021 - Dopo la recente Mostra organizzata presso il Polo Museale Terra di Montenovo in occasione del 4 Novembre 2020, in Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre e per la Giornata delle Forze Armate organizzata a cura dell’ex sindaco Nicola Brunetti, l'Amministrazione Comunale di Ostra Vetere, su proposta e con la collaborazione di alcuni cittadini volenterosi, ha promosso una nuova mostra dal titolo "Ostra Vetere ieri e oggi: foto, cartoline, storia", allestita presso il polo museale "Terra di Montenovo".

La nuova mostra curata dalla studentessa universitaria Chiara Morico nasce dalla curiosità “…..A volte, passeggiando per le vie del centro e vedendo monumenti o palazzi storici – dice Chiara – nasce la curiosità di sapere e di scoprire la loro storia. Solamente a conoscenza delle vicende che si sono susseguite nel territorio si riesce a capire e scoprire la nostra storia. Ci si rende conto allora che le architetture e gli spazi – prosegue la studentessa – sono testimonianze di un passato che è giunto fino a noi e che ora spetta ai noi giovani curare, far conoscere e tramandare alle future generazioni, attraverso il dialogo, lo studio e la curiosità.”

Nella nuova Mostra vengono illustrate immagini vecchie e nuove di scorci, viali, palazzi e monumenti di Ostra Vetere. L’evento realizzato in digitale, non essendo ancora possibile fruirne in presenza a causa dei provvedimenti restrittivi connessi all'emergenza sanitaria, permette di tenere vivo il legame con la cultura del nostro paese. E’ un percorso virtuale, di nove puntate, con il commento della stessa Chiara, che nel primo video illustra l’itinerario espositivo. Il secondo video dal titolo: "Monumento ai Caduti della Grande Guerra", costituisce il nesso tra l’attuale e la precedente Mostra sulla Grande Guerra organizzata dal curatore Brunetti. Nel terzo passaggio vengono spiegate le origini del "Viale G. Matteotti", e nel quarto invece l’autentico significato dei tigli presenti lungo "Viale G. Marconi", già “Viale della Rimembranza” voluto nel 1923 dall’allora amministrazione comunale, con i 97 alberi posti a memoria di ciascun soldato ostraveterano caduto nella Grande Guerra, cui era stata dedicata una targhetta che ne ricordava il nome, la battaglia e la morte, come anche ricordato nel monumento ai caduti di piazza Don Minzoni. Nel quinto video vengono ripercorse alcune delle vicende che hanno segnato la trasformazione di Piazza della Libertà e nel sesto si possono osservare foto dell'Abbazia di Santa Maria di Piazza antecedenti il terremoto del 1930 fino all’evoluzione odierna dell’imponente complesso. Simbolo storico religioso e culturale preminente di Ostra Vetere che purtroppo, attualmente, è inaccessibile e chiuso al culto dal terremoto del 2016 che ne ha inibito la funzionalità e che, nonostante l’interessamento dell’Amministrazione e della Parrocchia, ancora non è stato inserito nel piano di ricostruzione post sisma. Con la settima traccia digitale è possibile osservare il confronto fra il panorama di Ostra Vetere di fine '800 e quello attuale, ed ascoltare il riassunto storico sull'antica Chiesa di San Francesco al Mercatale. L’ottava puntata della videoregistrazione ripercorre le tappe più significative del Santuario di San Pasquale, con la riscoperta del suo antico fondo librario, una delle biblioteche più ricche e più antiche delle Marche, confluito nella Biblioteca Comunale all’epoca delle soppressioni degli Ordini religiosi nella seconda metà dell’Ottocento. La mostra "Ostra Vetere ieri e oggi: foto, cartoline, storia" si conclude con la nona videoregistrazione riassuntiva della Mostra, opera di divulgazione storica e di cambiamento che ha interessato Ostra Vetere nel corso del XX secolo.

“Siamo convinti che, a conclusione di questo progetto i cittadini sapranno meglio apprezzare e proteggere il patrimonio architettonico e ambientale che le passate generazioni ci hanno lasciato, riconoscendo sempre più l'importanza che riveste la conoscenza delle proprie radici” dice il Sindaco Rodolfo Pancotti, il quale ringrazia coloro che hanno reso possibile, a diverso titolo la realizzazione sia della prima che della seconda Mostra e invita tutti ad accedere al sito istituzionale del Comune di Ostra Vetere per la visualizzazione.

I link di riferimento per la visualizzazione sono:

MOSTRA LA GRANDE GUERRA

http://www.comune.ostravetere.an.it/c042036/zf/index.php/servizi-aggiuntivi/index/index/idtesto/20093

MOSTRA OSTRA VETERE IERI E OGGI

http://www.comune.ostravetere.an.it/c042036/zf/index.php/servizi-aggiuntivi/index/index/idtesto/20094








Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2021 alle 17:35 sul giornale del 20 gennaio 2021 - 247 letture

In questo articolo si parla di ostra vetere, comune di ostra vetere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJ0d