Ultimo giorno in zona gialla: pienone nelle piazze del centro prima del passaggio ad arancione

1' di lettura Senigallia 16/01/2021 - Pienone nei bar e in piazza per l'ultimo pomeriggio di “libertà” prima della chiusura per via del nuovo DPCM e dell'ingresso in zona arancione.

Da domenica 17 gennaio le Marche tornano in zona arancione e in virtù del nuovo DPCM, varato il 14 gennaio, i bar saranno tutti chiusi come i ristoranti ma a differenza di questi ultimi, potranno effettuare asporto solo fino alle 18 (i ristoranti potranno proseguire fino alle 22). Addio agli aperitivi acquistati al bar e consumati fuori.

Ma non solo. Tantissimi i giovani che sabato pomeriggio hanno affollato il corso 2 Giugno e sopratutto Piazza del Duca e il Foro Annonario, e che sono rimasti più o meno assembrati almeno fino all'ora di cena. All'interno dei locali tutto si è svolto nel rispetto delle regole, con il distanziamento e la somministrazione delle bevande secondo le regole. Meno rispettosi delle regole alcuni dei ragazzi che sono rimasti in piazza.

Anche se praticamente tutti avevano la mascherina, alcuni la tenevano abbassata rendendo inutile l'utilizzo. Al momento non sono state elevate sanzioni anche se la Prefettura ha annunciato l'intensificazione dei controlli, da parte di tutte le forze dell'ordine. Proprio l'altro il Prefetto Antonio D'Acunto, al termine del vertice sulla sicurezza con i rappresentanti delle forze dell'ordine, ha confermato il rafforzamento dei controlli proprio nei centri storici e nei luoghi maggiormente frequentati dai giovani.








Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2021 alle 23:59 sul giornale del 18 gennaio 2021 - 1505 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJLz





logoEV
logoEV