Barbara: rifiuti abbandonati in campagna, il sindaco. "Chi sbaglia sarà sanzionato"

1' di lettura 17/01/2021 - Come si può vedere dalle foto, siamo purtroppo a dover nuovamente denunciare una situazione di totale inciviltà e il non rispetto delle regole basilari del vivere con il rispetto verso le cose, la natura, le persone.

Questa situazione è stata trovata sul percorso campestre di Via Coste, all'altezza della curva prima della salita che porta alla strada dei Sabbioni. L'Amministrazione cerca di tenere sempre puliti e ordinati tutti i percorsi campestri, che sono comunque un elemento di attrazione del nostro territorio e raccoglie sempre le segnalazioni relative a situazioni particolari e poi per una situazione del genere (segnaletica divelta e gomme abbandonate) non si ha nessuna segnalazione.

Invito quindi chi magari ha informazioni sull'accaduto, di volercele comunicare così da poter sanzionare queste persone di cui non ho più aggettivi per poterle definire. Comunque ci sono i regolamenti comunali, ci sono le norme e ci sono le leggi, che dovrebbero permettere il vivere civile della nostra comunità, e quindi, come è normale che sia, i trasgressori di qualsiasi tipo di violazione, saranno puniti con sanzioni e multe, secondo quanto previsto. E non ci sono e ci saranno giustificazioni di nessun tipo e genere, chi sbaglia sa e saprà di incorrere nelle relative sanzioni. Forse è una battaglia conto i mulini a vento, ma vale la pena di farla, perché il vivere "civile" è un bene, un valore che va difeso da tutti.

Il sindaco Riccardo Pasqualini








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2021 alle 14:24 sul giornale del 18 gennaio 2021 - 248 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di barbara, barbara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJNe