No alla Didattica a distanza: anche gli studenti del 'Medi' e del 'Perticari' protestano

1' di lettura Senigallia 15/01/2021 - Venerdì mattina gli studenti e le studentesse del liceo scientifico Medi e del liceo classico Perticari di Senigallia, in collaborazione con il coordinamento studentesco Stop Dad Studenti Uniti di Priorità alla Scuola, hanno organizzato uno sciopero per il rientro a scuola in presenza e in sicurezza.

I ragazzi si sono dati appuntamento davanti al liceo Medi alle ore 10.30, per concludere la manifestazione alle 12.

La protesta è volta a manifestare il desiderio di poter tornare in classe: così come in altre città, infatti, anche a Senigallia gli studenti hanno fatto sentire la loro voce in merito alla situazione particolare che sta inevitabilmente colpendo anche la scuola.

La Didattica a distanza per gli studenti degli Istituti Superiori, la cui riapertura è stata rinviata, non viene vista come un'alternativa ugualmente paragonabile alla scuola in presenza, e così molti giovani sostengono la loro posizione per un rientro in classe quanto prima e in sicurezza, con tutte le precauzioni del caso.








Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2021 alle 15:12 sul giornale del 16 gennaio 2021 - 880 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJyW





logoEV
logoEV