Screening “Marche Sicure”, i ringraziamenti di FdI per l'organizzazione

1' di lettura Senigallia 13/01/2021 - L’operazione di screening “Marche Sicure”, voluta dal servizio Sanità della Regione Marche, si è svolta anche a Senigallia e in altri paesi dell’Area Vasta 2.

Una operazione, quella dello screening di massa, gestita e organizzata in maniera precisa e capillare come i cittadini stessi hanno commentato sui social complimentandosi sia per l’organizzazione che per la rapidità dell’operazione.

Ed è questa la politica che piace e che è a diretto servizio delle persone, e mai viceversa. Nell’ambito del territorio sociale di Senigallia sono nove i comuni che nelle giornate del 12 e 13 gennaio hanno a disposizione due centri di riferimento dove sottoporsi al tampone antigenico rapido.

Il primo è allestito presso il Palasport Regione Marche dell’Istituto Panzini di Senigallia, ed è riservato ai residenti di Senigallia, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Ostra, Ostra Vetere e Trecastelli con il seguente orario: 8.30 -13.30 e 14.30 -18.30.

Il secondo è invece disponibile a Serra De’ Conti, nel Centro sociale “L’Incontro” di Via Vanoni, e possono recarvisi i residenti di Serra De’ Conti, Arcevia e Barbara, sempre con lo stesso orario: 8.30 -13.30/14.30 -18.30. Fratelli d’Italia di Senigallia ringrazia, in maniera ufficiale, gli organizzatori di questa complessa e delicata operazione che sono l’ASUR, nella persona del Direttore Dott. Alessandro Marini, Il Servizio Affari Sociali del Comune di Senigallia nella persona del Dirigente Dott. Maurizio Mandolini, i quali si sono avvalsi della collaborazione della Croce Rossa, della Protezione Civile e delle Associazioni a loro legate. A loro vanno il sincero ringraziamento e i complimenti per aver fatto si che tutto funzionasse alla perfezione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2021 alle 09:42 sul giornale del 14 gennaio 2021 - 706 letture

In questo articolo si parla di politica, fratelli d'italia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bI6E