Evade i domiciliari per trascorrere il Capodanno con la fidanzata, denunciato un 51enne

1' di lettura Senigallia 02/01/2021 - E' stato denunciato per aver evaso gli arresti domiciliari del giorno di Capodanno. Nei guai è finito un 51enne di Senigallia che sta scontando i domiciliari presso un hotel di Senigallia per la condanna in via definitiva per lesioni personali.

L'uomo, che ha il permesso di lasciare la struttura solo per motivi di salute essendo in cura al Sert dell'Ospedale di Senigallia e solo previa comunicazione ai Commissariato di Polizia. Il 31 dicembre l'uomo effettivamente doveva recarsi al sert ma sarebbe dovuto rientrate al domicilio subito dopo. Al controllo effettuato il 31 dicembre dai Carabinieri di Senigallia, l'uomo risultava assente in hotel. I militari hanno provato a cercarlo anche in varie zone della città ma senza successo.

Alla fine lo hanno ritrovato nel pomeriggio del 1 gennaio in hotel. L'uomo si è giustificato dicendo che si era recato a casa della fidanza per trascorrere il capodanno con lei. Un'azione che ovviamente non gli era stata autorizzata. Per lui è scattata la denuncia per evasione dei domiciliari.






Questo è un articolo pubblicato il 02-01-2021 alle 11:30 sul giornale del 04 gennaio 2021 - 3925 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bHKL





logoEV
logoEV
logoEV