Fano: Da Como a Fano a piedi: la notizia fa il giro del web (e Radio Deejay cita Vivere Fano)

2' di lettura Senigallia 03/12/2020 - "E il cammino di Santiago muto". Ironizza così, la nota pagina Facebook ‘Commenti Memorabili 2.0’, la notizia - riportata anche da noi di Vivere Fano - del 48enne della provincia di Como che sarebbe venuto a piedi fino alla Città della Fortuna dopo una lite con la moglie. E non si tratta di un commento isolato: negli ultimi giorni l'impresa dell’uomo ha fatto il giro del web.

Si va dagli articoli tout-court - come quelli di testate autorevoli come Sky Tg24 e Corriere della Sera - agli approfondimenti inventati per l'occasione come il sito 'Si Viaggia' che propone tutta una serie di tappe imperdibili per chi girovaga dal comasco fino alla Città della Fortuna. "Se litigate con vostra moglie e volete 'fare un giro' per smaltire la rabbia - recita il sommario - ecco come godervi il cammino da Como a Fano".

La notizia è stata davvero riportata dalla stragrande maggioranza delle testate nazionali. Ma c'è stato anche chi ha puntato sul senso di incredulità scaturito da un gesto del genere. E sull'ironia. Uno di questi è il sito Comozero.it, che definisce il protagonista della vicenda un 'Forrest Gump nostrano'. Lo stesso fa il giornalista Massimo Gramellini nella sua rubrica pubblicata sul Corriere della Sera. "In questo anno isterico - ha esordito -, a tanti sarà capitato di uscire di casa sbattendo la porta. Erano fughe che finivano in fondo alle scale, appena ci si rendeva conto di non poter andare oltre, anche se ultimamente chi si arrabbia in una regione gialla ha margini di sfogo più ampi rispetto a chi perde la pazienza in una arancione. A meno che non sia un marito quarantottenne di Como. [...] La moglie si è precipitata a Fano: proprio vero che in amore vince chi fugge, anche se non è ancora chiaro - ha concluso Gramellini - se lui si sia lasciato prendere vivo".

Infine segnaliamo l'ironia 'radiofonica’ di Linus e Nicola Savino a 'Deejay Chiama Italia', che tra l'altro devono aver apprezzato il titolo di Vivere Fano riportandolo in grafica (vedi foto). "E se ci fosse stata la neve? L'incazzatura dev'essere stata così forte che non l'avrebbe fermato nessuno degli elementi", hanno commentato durante il programma (che potete rivedere qui). Immancabili anche i commenti nei gruppi Facebook fanesi, ma anche 'meme' come quello di Giuseppe Rizzoni che cita il film 'Io sono Leggenda', e che vi proponiamo di seguito.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il nuovo radiogiornale e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 03-12-2020 alle 17:08 sul giornale del 04 dicembre 2020 - 308 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, como, ironia, camminare, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEui





logoEV
logoEV