Crisi Indelfab (Fabriano), il Tribunale ha dichiarato il fallimento. Il commento dell’assessore regionale al Lavoro, Stefano Aguzzi

1' di lettura Senigallia 02/12/2020 - “Abbiamo appreso con preoccupazione della dichiarazione di fallimento disposta dalla Sezione fallimentare del Tribunale di Ancona per la INDELFAB di Fabriano. Un nuovo colpo per l’area fabrianese e per il settore dell’elettrodomestico, che comunque non era inattesa.

Ci rammarica vedere che il lungo periodo di cassa integrazione che ha interessato quasi trecento lavoratori nel nostro territorio (e oltre 200 in Umbria) vada a concludersi in questo modo. La Regione ha seguito questa vicenda con attenzione anche nei tavoli ministeriali ed è già impegnata nella predisposizione, in collaborazione con ANPAL Servizi, del piano per le politiche attive da mettere in campo per i lavoratori, per cercare nuove opportunità occupazionali e assicurare gli strumenti di sostegno al reddito. Azione che si accompagna con l’impegno di tutta la giunta regionale per promuovere nuovi investimenti per il rilancio produttivo dell’area di crisi ex-Merloni e per la creazione di maggiori prospettive di ricollocazione occupazionale. Noi riteniamo che l’area abbia grandi opportunità e grandi risorse in termini di competenze e professionalità che non devono andare disperse e opereremo con tutti i mezzi in questa direzione.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2020 alle 15:48 sul giornale del 03 dicembre 2020 - 344 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEja





logoEV
logoEV