I fuochi d'artificio al tempo del Covid

4' di lettura Senigallia 29/11/2020 - Oggi la redazione di Vivere Senigallia ha intervistato M.Giovanna Civerchia, titolare della ditta Breena Fireworks di Montemarciano (AN).

Giovanna, andremo incontro ad un San Silvestro tra le mura domestiche: con cenoni vietati, discoteche e pub chiusi, veglioni in piazza off limits, i fuochi d’artificio saranno riscoperti?

“I fuochi d’artificio sono parte della nostra tradizione e credo che a fronte di tanti e presumibili divieti possano comunque rimanere un simbolo di speranza, ma soprattutto un segno di resilienza da parte degli Italiani, che al termine di un anno bruttissimo vorranno comunque dire: ci siamo, nonostante tutto ci siamo e non abbiamo perso la nostra proverbiale voglia di divertirci.

” Andiamo con ordine : cosa consigli di acquistare per un Capodanno “pirotecnico ”?

“Abbiamo tantissime famiglie con bambini che ogni anno si affidano a noi per la notte di San Silvestro: troveranno tantissimi articoli luminosi, come fontane e trottole colorate, ma anche diverse e bellissime novità che potranno essere utilizzate senza problemi anche in spazi ristretti, come un giardino o una terrazza; oltre ad una bellissima varietà di batterie pirotecniche di tutte le misure e per tutte le tasche, c'è solo l'imbarazzo della scelta”.

Quanto si può spendere per passare un capodanno festoso con i fuochi d’artificio?

“Abbiamo prodotti che partono da 1 euro fino ad arrivare ai più grossi fuochi d'artificio che ne possono costare anche diverse centinaia, il tutto su un pyro-menù di oltre 250 articoli: da noi ci si può veramente divertire con qualsiasi cifra.”.

Per te prevarrà la teoria secondo cui la gente non vorrà spendere dopo mesi di crisi economica, o si farà una pazzia sperando in un anno migliore persalutare un 2020 da dimenticare?

“La vera pazzia è vivere la vita rinunciando ai propri desideri; io credo che serva spirito per andare avanti e se non vi saranno limitazioni, sicuramente i nostri clienti non vorranno rinunciare alle loro tradizioni, ovviamente nella misura e nel rispetto della situazione attuale”.

Visti i divieti di assembramento e le limitazioni previste per gli ingressi ai negozi, cosa consigliate alle persone che vorranno venire da voi per acquistare i fuochi d'artificio?

“Sicuramente di anticipare i propri acquisti senza aspettare gli ultimi giorni; entro la prima settimana di dicembre saremo già pronti con tutta la nostra offerta. Inoltre abbiamo attivato due nuovi servizi. Ora è possibile acquistare i prodotti direttamente dal nostro sito on line (www.fuochi-artificiali.com) prenotando il ritiro in negozio saltando la fila, oppure decidere di riceverli direttamente a casa consegnati da un pirotecnico di Breena Fireworks che vi darà tutte le indicazioni sul corretto utilizzo (ricordiamo che i fuochi d'artificio non possono viaggiare tramite corriere standard).

” Cosa consigliereste a coloro che magari, per la prima volta, vorranno festeggiare il capodanno con dei fuochi artificiali?

“Sicuramente di rivolgersi solo ed esclusivamente ad una rivendita specializzata presente sul vostro territorio, in quanto solo in una minuta vendita potrete trovare personale preparato (noi siamo pirotecnici di professione) e disponibile a darvi consigli, fondamentali soprattutto se è la prima volta che si acquistano fuochi d'artificio, ed ovviamente per avere la certezza di trovare prodotti omologati e di qualità.

Dove vi possono trovare le persone interessate?

“La nostra rivendita è a Marina di Montemarciano, in via dei Salici 19/D, nel parcheggio dell' Ex “Baboon”; abbiamo a disposizione un parcheggio di oltre 3000 mq. Sul nostro sito internet ”Breena Pyro Shop” raggiungibile all'indirizzo www.fuochi-artificiali.com, sarà possibile reperire tutte le informazioni necessarie”.

Breena FireWorks
via dei Salici 19/D
Marina di Montemarciano(An)
skype: breenafireworks







Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 29-11-2020 alle 00:50 sul giornale del 30 novembre 2020 - 1862 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, fuochi d'artificio, pubbliredazionale, Alessandra Passeri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDTs