A Senigallia consegnato il Premio “La Città per il Verde” 2020

2' di lettura Senigallia 27/11/2020 - Si è svolta giovedì presso il Comune di Senigallia, in modalità webinar, la Cerimonia di consegna del Premio “La Città per il Verde”, il prestigioso riconoscimento che viene conferito alle città d’Italia che si distinguono per la crescita del verde urbano e il contenimento dell’impatto edilizio.

Il Premio, giunto alla sua 20ª edizione, apprezza e mette in luce gli interventi dei volontari di Sena Nova presso il bosco urbano denominato “Boscomio” che, con i suoi spazi verdi e il suo apiario, contribuisce a rendere migliore la qualità della vita e offre nuove possibilità di spazi aperti per scuole e cittadini.

“Boscomio” – si legge tra le motivazioni - è stato premiato per “il recupero e la valorizzazione del bosco urbano attraverso l’impegno dei volontari dell’Associazione Sena Nova” in accordo con il Comune “per azioni di ripristino della sentieristica, nuove tabellazioni e allestimento di percorsi didattici, nonché l’apprezzabile ricorso a fondi comunitari. È lodevole l’impegno a conservare nel tempo la valenza del bosco urbano, ed è importante aver associato l’attività didattica di tante scuole alla tutela del verde, assieme al coinvolgimento della cittadinanza”.

Il Sindaco Massimo Olivetti dopo aver messo in rilievo “l’importanza del volontariato nei vari segmenti del tessuto sociale”, si è complimentato con Sena Nova per l’opera di valorizzazione del bosco urbano. “In questo particolare periodo di pandemia – ha aggiunto – è apprezzabile che con Boscomio si mettano a disposizione spazi di socializzazione e percorsi didattici i quali, soprattutto nella prossima primavera, offriranno alle scuole innumerevoli possibilità di crescita e formazione”.

L’assessore all’Ambiente, Elena Campagnolo, dopo aver espresso la piena soddisfazione per l’importante riconoscimento, ha evidenziato che il Premio va consegnato “a tutta la città di Senigallia, alle numerose scolaresche, agli insegnanti, ai docenti e ai tanti volontari che si prodigano per l’ambiente e si impegnano per valorizzare l’ambiente e tutelare il verde urbano”.

“Il bel riconoscimento – ha detto il prof. Camillo Nardini – è merito di tutti i senigalliesi che credono in un futuro fatto di Buone Pratiche e di tante scuole che potranno fare di Boscomio un luogo privilegiato per una didattica innovativa”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2020 alle 12:11 sul giornale del 28 novembre 2020 - 396 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDEr