Via lo striscione per Giulio Regeni dal comune

1' di lettura Senigallia 13/11/2020 - Sono passati oltre 4 anni dalla morte di Giulio Regeni, una vicenda ancora dai contorni poco chiari per cui l'Italia ha da tempo chiesto che si faccia luce.

Una battaglia che in diverse città italiane è stata portata avanti con l'esposizione di striscioni sulle facciate dei palazzi comunali con la scritta "verità per Giulio Regeni".

Senigallia non aveva fatto eccezione e da tempo il manifesto di colore giallo campeggiava in piazza Roma. Da qualche giorno però il manifesto è stato tolto e la sua scomparsa non è passata inosservata ai senigalliesi piú attenti. In molto, sul web, hanno avviato una campagna social per chiedere al sindaco Massimo Olivetti il perchè di questa scomparsa.






Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2020 alle 09:25 sul giornale del 14 novembre 2020 - 1625 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bBMu





logoEV
logoEV