L’Associazione dei campeggiatori di Confartigianato “Camping Village Senigallia” incontra il Sindaco Olivetti

2' di lettura Senigallia 09/11/2020 - Si è tenuta in Sala Giunta l’incontro fra il Sindaco Massimo Olivetti e l’Associazione dei campeggiatori di Confartigianato “Camping Village Senigallia”. "Un incontro estremamente proficuo – precisa il Responsabile Giacomo Cicconi Massi”.

L’Associazione, nata lo scorso anno, ha già attivato da tempo diverse iniziative di tutela e rappresentanza del settore legate a questioni locali quali per esempio la possibilità della riqualificazione delle proprie strutture, progetti di viabilità, parcheggi, informative di settore e tutto quanto possa riguardare un settore, quello del campeggio, strategico ed importante per la città di Senigallia.

L’obiettivo della nostra Associazione – ci racconta il suo Presidente Iurghen Nisi - è quello di collaborare con l’Amministrazione non solo per una tutela degli interessi della categoria, ma anche perché i campeggi rappresentano un elemento essenziale dell’offerta turistica della nostra città. La promozione del nostro turismo non può pescindere dai servizi erogati dagli operatori di questo settore che resta uno dei più strategici a livello nazionale. Diversi i temi trattati nell’incontro con il Sindaco: in prima battuta il progetto per favorire la fermata del treno che ogni giorno fa Monaco di Baviera – Rimini, da fine maggio a fine settembre. La regione Marche all’unanimità aveva già approvato il progetto e nei nei quattro mesi estivi del 2020 le presenze per Rimini sono state circa 19.000.

“Una richiesta cui il Sindaco darà seguito e che potrebbe essere una carta importante per favorire il turismo austriaco e tedesco nella nostra città – ci racconta Giacomo Cicconi Massi. Sono progetti semplici ma che potrebbero riservare grandi opportunità per la nostra città”. Quanto alla viabilità, piace l’idea di mantenere il senso unico durante la stagione estiva mentre nei mesi invernali ragionare su di un ripristino del doppio senso.

“La pista ciclabile nel periodo estivo è certamente un valore aggiunto - ci dice il Presidente Nisi - siamo tutti più sicuri. Da ottobre in poi si potrebbe certamente ragionare per un doppio senso andando incontro così anche alle esigenze dei residenti”. Il Sindaco e la sua Giunta stanno infatti valutando questa seconda ipotesi con gli uffici e presto potrebbe venire convocato un tavolo tecnico proprio su questa ipotesi. Fra gli altri temi, anche quello essenziale dei parcheggi per gli ospiti, elemento imprescindibile per un’attività di campeggio e quello della riqualificazione dei marciapiedi che versano attualmente in uno stato di profondo dissesto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2020 alle 16:59 sul giornale del 10 novembre 2020 - 602 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, confartigianato, commercio, senigallia, impresa, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bBlJ





logoEV