x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
articolo

Il CBD è l’opzione più sana per fare vaping?

3' di lettura
72

di Redazione


Più di 3,5 milioni di persone usano oggi le sigarette elettroniche in Italia, quasi cinque volte di più rispetto al 2012.

Il vaping è diventato estremamente popolare in quanto è relativamente economico rispetto al fumo di sigarette ed è ampiamente considerato un'opzione meno dannosa. Allo stesso tempo, anche il consumo di CBD è aumentato, portando naturalmente a un crossover tra i due prodotti.

Tuttavia, dobbiamo essere consapevoli dei rischi che possono derivare dal vaping e liquido CBD, oltre ai suoi innumerevoli benefici.


Benefici del vaping con CBD

Potresti aver sentito un paio di cose sui benefici riportati del vaping. Questi e liquid CBD contengono un mix di nicotina, acqua, solventi e aromi, e la sua mancanza di tabacco è solitamente considerata un gigantesco vantaggio.

Il vantaggio più grande del fumare le sigarette elettroniche, è ovviamente quello di abbandonare di riflesso il fumo delle sigarette, più nocivo e decisamente dannoso per il corpo. Diversi studi sono riusciti a dimostrarlo, dimostrando come, il vaping, potrebbe segnare la differenza per una categoria di persone.

Altri benefici sono quello economico, dato il costo più ridotto del fumare le sigarette elettroniche, e il suo sapore, più controllabile da parte del consumatore.

Questi due aspetti, uniti ai benefici del CBD, possono rendere questo modo di fare vaping un vero e proprio alleato per curare e prevenire alcuni problemi fisici e correggerne altri.


Cosa da tenere in considerazione

Le sigarette elettroniche con CBD sono prive di tabacco, ma questo non significa che non contengano sostanze chimiche nocive.

Mentre le sigarette tradizionali possono danneggiare il fumatore a lungo termine e possono portare a gravi problemi di salute, anche il vaping può causare qualche problema se abusato e non usato con il giusto dosaggio o attenzioni.

Di solito, questi problemi sono il risultato del consumo di liquido sigaretta elettronica CBD basso costo che contengono più sostanze chimiche e tossiche. Per questo è sempre meglio comprare i liquidi per sigaretta elettronica da un buon venditore certificato.


Consumare CBD con Vaping

Il CBD può essere consumato in diversi modi, e la vaporizzazione è uno dei metodi più popolari. Tuttavia, devono essere considerati sia i rischi che i benefici della vaporizzazione della CBD.

Alcuni potrebbero essere sorpresi di apprendere che il CBD prodotto direttamente per il consumo attraverso un vaporizzatore non contiene in realtà olio.

I prodotti CBD di questo tipo sono fatti usando ingredienti alimentari e sono completamente diversi dagli oli CBD. Se stai pensando di vaporizzare il CBD, dovresti sempre assicurarti che il prodotto sia stato progettato per questo scopo.

Consulta sempre la descrizione di prodotti nel negozio online o chiedi al commesso da cui acquisti il prodotto.


Questo prodotto è per me?

Assumere CBD con vaping, permette di assorbire la CBD piuttosto rapidamente, grazie all'elevato tasso di assorbimento nei polmoni. Il vaping è il modo più efficiente per prendere il CBD e gli effetti durano da 1 a 3 ore.

Molte persone riferiscono che allevia l'ansia e lo stress, oltre ad offrire sollievo dal dolore.

L'etichetta deve essere chiara, e deve contenere parole come "vaping", "liquido sigarette elettroniche” o qualcosa di simile, in modo da non confonderlo con oli a base di questo prodotto che potrebbero essere rischiosi se inalati.



Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2020 alle 10:09 sul giornale del 05 novembre 2020 - 72 letture