O.A.S.I. Confartigianato Senigallia da Olivetti: "Serve cambio di passo. Disponibilità del Sindaco ci ha fatto piacere"

1' di lettura Senigallia 28/10/2020 - E’ stata ricevuta dal Sindaco Massimo Olivetti, la delegazione di O.A.S.I. Confartigianato Senigallia, il Sindacato che rappresenta quasi 70 operatori balneari della città.

Un incontro molto proficuo – hanno commentato il Presidente di O.A.S.I. Paolo Pierpaoli ed il Segretario Giacomo Cicconi Massi. “ C’è un settore quello balneare che è il biglietto da visita della città, un patrimonio di informazioni, di servizi, sempre al passo con i tempi, capace di rappresentare, se ben sfruttato, un volano importantissimo per il nostro turismo”.

E’ chiaro però – precisano Pierpaoli e Cicconi Massi che serva un cambio di passo. Serve un aggiornamento al Piano degli arenili che parli di destagionalizzazione che permetta l’utilizzo di materiali diversi da quelli permessi oggi e che metta al sicuro le aree ombreggiate da un clima in costante mutamento. E poi serve maggior sicurezza specialmente nelle zone centrali ma anche in quelle periferiche, troppo spesso abbandonate e preda di vandali. Servono parcheggi a servizio ed investimenti che rilancino tutta l’area”.

La disponibilità del Sindaco ci ha fatto molto piacere – concludono Pierpaoli e Cicconi Massi -. “O.A.S.I. Confartigianato è pronta a confrontarsi e a dare il suo contributo per la crescita della città e dei suoi turismi”.


da Confartigianato Imprese
Ancona - Pesaro e Urbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2020 alle 16:55 sul giornale del 29 ottobre 2020 - 1098 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato, imprese, urbino, ancona, pesaro, pesaro e urbino, confartigianato imprese, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bz2J





logoEV
logoEV
logoEV