Gli studenti della 3D della Fagnani diventano guide turistiche per le giornate FAI

1' di lettura Senigallia 28/10/2020 - Si sono concluse, con un grande successo di pubblico, le giornate d’Autunno del Fondo per l’Ambiente Italiano (Fai).

"Questi due weekend (17-18 ottobre e 24-25 ottobre ndr) sono stati formidabili; oltre le aspettative, oltre il normale, oltre l’immaginato" ha commentato il vicepresidente nazionale Fai Marco Magnifico.

E la risposta di Senigallia non è stata da meno. Il rigoroso rispetto delle norme anti Covid non ha impedito, infatti, a tanti cittadini amanti del bello di poter ammirare i siti scelti dal Fai per questa edizione. In particolare il palazzo Augusti Arsilli ha attratto numerosi visitatori che, oltre al giro degli spazi interni solitamente chiusi al pubblico, hanno beneficiato della guida degli alunni della 3^D della scuola “Fagnani”.

I moderni ciceroni, per nulla intimoriti dall’incarico, si sono fatti apprezzare per la freschezza e la competenza delle spiegazioni, spaziando dall’architettura dell’edificio fino alla storia della città, passando per quella della nobile famiglia a cui è appartenuto. A rendere ancon più memorabile l’apertura della dimora ci ha pensato, infine, l’associazione culturale “L’estetica dell’effimero”, che con i suoi curatissimi costumi e la grazia consueta dei figuranti ha ricreato l’atmosfera elegante – quasi sospesa nel tempo – dei primi decenni del Novecento.








Questo è un articolo pubblicato il 28-10-2020 alle 09:11 sul giornale del 28 ottobre 2020 - 641 letture

In questo articolo si parla di cultura, michele pinto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzW5





logoEV
logoEV