“Esenzione totale di tutti i tributi comunali fino al prossimo autunno", la richiesta di Confartigianato

1' di lettura Senigallia 27/10/2020 - “Esenzione totale di tutti i tributi comunali almeno fino al prossimo autunno”. Questo è quanto richiederà Confartigianato Senigallia al prossimo tavolo economico in programma in Comune.

“Servono immediate misure di sostegno per tutte le attività economiche travolte dalle misure anti-covid. Non c’è più tempo da aspettare. Siamo consapevoli che la crisi sanitaria ha la priorità e che senza salute non c’è economia. Siamo però altrettanto convinti che senza economia non c‘è vita”. Abbiamo avuto quattro mesi per mettere in pratica misure che avrebbero potuto limitare le reali cause di contagio e invece si è preferito ridurre gli orari alle imprese, artigiane e commercianti, che in questi mesi avevano fatto di tutto per far diventare le loro attività sicure da un punto di vista igienico sanitario. Una decisione che non ci trova affatto d’accordo.

“Ora attendiamo che il Governo Conte proceda rapidamente al ristoro promesso alle aziende e che quest’ultimo sia congruo e proporzionato alle effettive perdite. Le aziende stanno rimettendo giornalmente centinaia di euro. Dobbiamo essere consapevoli che comincia a manifestarsi un problema di natura sociale, con il rischio anche di infiltrazioni malavitose. Abbiamo bisogno di un segnale deciso dalla nostra amministrazione. “Il senso di impotenza che pervade i nostri imprenditori mi preoccupa particolarmente ma voglio essere fiducioso e sperare che tutti insieme riusciremo con senso di responsabilità a venirne fuori. Il tempo delle parole è finito servono fatti concreti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2020 alle 13:05 sul giornale del 28 ottobre 2020 - 330 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, confartigianato, commercio, senigallia, impresa, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzUl





logoEV
logoEV
logoEV