Montemarciano: progetto "Relamping", sostituiti 600 corpi illuminanti nelle scuole del Comune e nelle pubbliche vie

2' di lettura 23/10/2020 - "Relamping" è il titolo del progetto di sostituzione dei corpi illuminanti ormai vetusti delle scuole del territorio e di alcune pubbliche vie.

L'intervento, portato avanti dall'Assessorato ai Lavori pubblici e dagli uffici tecnici competenti, ha visto la sostituzione di 600 lampade di varie dimensioni all'interno dei plessi scolastici situati in via delle Querce nella frazione di Marina, la scuola materna "Montessori", la scuola elementare "Raffaello Sanzio" e la scuola media inferiore "Falcinelli", oltre alla Residenza sanitaria protetta di via Marotti 14. Si tratta di lampade 4x 18 cm a neon sostituite con pannelli a led da 36 watt. Il progetto, totalmente finanziato con i fondi del Ministero degli Interni per un costo di 60.000 euro, ha permesso un abbattimento dei consumi del 50%, con una qualità superiore della luce, aumentata di un terzo rispetto ai neon tradizionali. Anche in termini di manutenzione, si avrà un notevole risparmio, visto che gli impianti preesistenti erano ormai fuori produzione. Ma l'intervento dell'Amministrazione comunale ha riguardato anche via Grazia Deledda a Marina, dove oltre alla sostituzione dei corpi illuminanti della pubblica illuminazione, sono anche stati installati nuovi pali, di colore nero, per uno stile più elegante e urbano degli arredi stessi.

«Abbiamo deciso di intervenire per aumentare la qualità dell'arredo urbano oltre che per avere un risparmio energetico - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici (e vice sindaco) Andrea Tittarelli - in previsione ci sono anche un intervento per la pubblica illuminazione di via Verga e la sostituzione di altri corpi illuminanti (un centinaio) nelle principali vie del centro di Montemarciano, che saranno completati entro l'anno ma con risorse del bilancio comunale. Interventi migliorativi che avevamo iniziato nel 2018 con la sostituzione delle prime lampade a led, ora ancora più necessari, non solo per la funzionalità e il risparmio energetico degli impianti di illuminazione ma anche per l'impatto visivo dell'arredo urbano».








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2020 alle 15:43 sul giornale del 24 ottobre 2020 - 334 letture

In questo articolo si parla di attualità, montemarciano, Comune di Montemarciano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bzv9





logoEV
logoEV