Senigallia: Consiglio Comunale: Bello eletto presidente, Angeletti è la vice

3' di lettura Senigallia 21/10/2020 - Prima seduta del nuovo Consiglio Comunale guidato dal sindaco Massimo Olivetti. Oltre al giuramento del primo cittadino, sono stati eletti anche Massimo Bello (FDI) presidente del Consiglio Comunale e Margherita Angeletti (PD) vicepresidente.

La seduta si è aperta con la convalida dei consiglieri eletti e la surroga sia dei consiglieri nominati in giunta che a seguito delle dimissioni del consigliere Volpini. Il consiglio comunale definitivo risulta dunque composto dal sindaco Massimo Olivetti, dai consiglieri di maggioranza Massimo Bello, Marcello Liverani, Silvia Tomassoni, Massimo Montesi, Davide Da Ros per Fdi, Filippo Crivellini, Floriano Schiavoni, Andrea Carletti, Lucia Pucci e Angelica Brescini per la Lega, Andrea Ansuini, Daniela Antonelli, Alessandra Barucca per la Civica e Luigi Cosmo Damiano Rebecchini, Anna Maria Bernardini per Forza Italia e dai consiglieri di minoranza Dario Romano, Ludovica Giuliani, Chantal Bomprezzi, Margherita Angeletti, Rodolfo Piazzai per il PD, Stefania Pagani per Vola Senigallia, Enrico Pergolesi per Diritti al Futuro, Lorenzo Beccaceci Vivi Senigallia e Gennaro Campanile di Amo Senigallia.

A rompere il silenzio nel dibattito che ha preceduto l'elezione del presidente del consiglio comunale è stato il consiglire Rebecchini che ha aspicato che "la nomina fosse il più possibile condivisa e che non rientrasse nella logica della spartizione delle cariche". Proprio il nome di Rebecchini è stato avanzato dalla minoranza mentre Da Ros per Fdi ha avanzato la candidatura di Massimo Bello. E nello scrutino con votazione segreta Bello l'ha spuntata per soli due voti. Su 24 votanti infatti 13 sono stati a favore di Bello e 11 a favore di Rebecchini. Voto unanime invece per Margherita Angeletti (PD) eletta vice presidente.

"Mi fa tornare alle memoria quando nel 1994 sedetti per la prima volta in questi banchi iniziando il mio lungo cammino istituzionale -ha detto Bello subito dopo la nomina- lo stato di diritto sarà la guida di questo consiglio comunale". "Porterò avanti il mio incarico con scienza e coscienza" -ha fatto eco la Angeletti.

Il Consiglio comunale è proceduto con il giuramento del sindaco Massimo Olivetti, che ha ringraziato tutti i cittadini. "E' stata una campagna elettorale lunga e complessa che mi ha permesso di conoscere tante persone e anche i candidati -ha detto- ringrazio tutti coloro che ci hanno dato fiducia, capisco il momento particolare perchè il cambio politico può anche spaventare come sempre capita con il nuovo. Mi auguro che questa sede sarà sede del vivere civile. Abbiamo tutti una grande responsabilità che è quella di prenderci cura e rappresnetare il nostro territorio e le persone, non dimenticandoci di nessuno e di nessuno aspetto. A tutti assicuro il massimo dialogo e rispetto".

La sessione consiliare si è conclusa con la nomina dei consiglieri Carletti, Montesi e Beccaceci nella commissione elettorale permanente e dei consiglieri Brescini, Liverani e Giuliani come supplenti.






Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2020 alle 15:24 sul giornale del 22 ottobre 2020 - 189 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, giulia mancinelli, politica, articolo





logoEV
logoEV
logoEV