Evento speciale "Caro diario", con video esclusivo del regista Nanni Moretti

1' di lettura Senigallia 21/10/2020 - Giovedì 22 e venerdì 23 ottobre al cinema Gabbiano di Senigallia tornerà un grande classico del regista altoatesino Nanni Moretti. Verrà infatti proiettato, in edizione restaurata dalla Cineteca di Bologna, il film Caro diario, con un esclusivo video di presentazione del regista proprio per gli spettatori della sala senigalliese.

Diviso in tre capitoli autonomi e complementari (In vespa, Isole e Medici), Caro Diario rimane, a quasi trent'anni dalla sua prima uscita in sala, un sorprendente oggetto estraneo di un autore unico del nostro cinema.

Per Nanni Moretti, “splendido quarantenne” , è un punto di svolta: dopo la crisi ideologica di Palombella rossa, il “leone di Monteverde” abbandona il suo alter ego Michele Apicella e porta sullo schermo se stesso, senza filtri, dalle gite in vespa nella Roma agostana deserta fino alla sua, reale, malattia. Un'autobiografia profondamente collettiva, dove le ossessioni personali del regista – il passato, le case, il ballo, i (cattivi) critici… – si fondono con quelle di un paese intero, incapace di ricordare, di comunicare, di ascoltare, di capire. Divertentissimo, colmo di indimenticabili tormentoni morettiani, ma capace anche di momenti di autentica commozione (la lunga scena del pellegrinaggio verso il luogo dove morì Pasolini).

Il film ha vinto il Premio per la regia al festival di Cannes 1994.

Caro diario sarà proiettato al Gabbiano nei giorni di giovedì 22 (alle ore 18:30 e 21:15) e venerdì 23 settembre (alle ore 18:30).

Come sempre ricordiamo a chi voglia evitare file che il biglietto è acquistabile in qualsiasi momento anche online attraverso il sito www.cinemagabbiano.it/ol








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-10-2020 alle 18:18 sul giornale del 22 ottobre 2020 - 298 letture

In questo articolo si parla di cinema, cinema gabbiano, senigallia, spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzhK





logoEV
logoEV