Da lunedì 19 ottobre è possibile accendere gli impianti di riscaldamento

riscaldamento 1' di lettura Senigallia 19/10/2020 - Considerato che le condizioni climatiche di questo periodo non consentono il raggiungimento di adeguate temperature negli ambienti chiusi e ritenuto di dover tutelare la salute delle persone, in particolare di anziani, bambini e ammalati, il Comune di Senigallia ha disposto con un’apposita ordinanza la possibilità di accendere da lunedì 19 ottobre, gli impianti di riscaldamento sugli edifici pubblici e privati.

Tali impianti potranno restare accesi per un massimo di sei ore giornaliere, nel caso degli edifici privati, e di tre ore giornaliere nel caso degli edifici pubblici. La cittadinanza è invitata a limitare l’accensione alle ore più fredde, attenendosi all’obbligo di legge che prevede di non superare la temperatura di 18 gradi (+/- 2 °C di tolleranza) per gli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili, e di 20 gradi (+/- 2 °C di tolleranza) per tutti gli altri edifici.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2020 alle 14:59 sul giornale del 20 ottobre 2020 - 692 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, riscaldamento, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/by4e