Osimo: Imprenditore derubato dalla compagna: denunciata per furto in abitazione

1' di lettura Senigallia 17/10/2020 - Un noto imprenditore, ora in pensione, un osimano 74enne, è stato derubato di una grande somma in contanti, 170mila euro, tra risparmi e lasciti, e di una pelliccia, anche questa di valore ma per l’uomo più quello affettivo in quanto apparteneva alla moglie scomparsa anni fa.

La vicenda risale al mese di settembre quando l’uomo si accorge che il denaro che teneva nascosto in garage non c’è più ed anche la pelliccia è scomparsa. Si rivolge subito agli agenti di Polizia di Osimo ai quali oltre a raccontare quanto accaduto racconta anche di nutrire sospetti nei riguardi della sua compagna, una 60enne di origini moldava da anni residente ad Osimo.

Agli Agenti l’uomo dichiara che negli ultimi tempi la donna insisteva nel volersi far sposare e di voler essere maggiormente coinvolta negli aspetti finanziari/economici della vita del 74enne.

A seguito del racconto gli Agenti sono andati a casa della donna dove sono stati trovati 148mila euro, diversi cellulari e la copia delle chiavi di casa dell’uomo. La donna è stata denunciata a piede libero per furto in abitazione.






Questo è un articolo pubblicato il 17-10-2020 alle 16:11 sul giornale del 19 ottobre 2020 - 692 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, polizia, furto, territorio, denuncia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/byTP





logoEV
logoEV