Silvia Cavalletti per Olivetti Sindaco: "Senigallia città dog friendly, ma ancora troppo poco per gli amici a quattro zampe"

Cane 2' di lettura Senigallia 01/10/2020 - Nonostante Senigallia sia stata dichiarata “città dog friendly” con una delibera di giunta molto articolata (n.o 68, 7 aprile 2015) e che tocca tutti gli aspetti della convivenza civile tra possessori di cani, il loro amico a 4 zampe e il resto della collettività, tuttora la cosa presenta delle criticità.

La più urgente è l’insufficienza delle aree adibite a sgambatoio. Al momento sono 2, una a nord e l’altra a sud. A nord quella della Cesanella: solo una parte è pubblica e peraltro condivisa con la Polizia, a sud quella delle Saline: è a ridosso dell’abitato e quindi foriera di tensioni con gli abitanti del posto. (E’ cronaca recente l’affissione di avvisi che promettono bocconi avvelenati).

Non dovrebbe essere impossibile trovare aree nuove (direi che a ridosso delle 2 piste ciclabili nord e sud ci potrebbero essere) recintarle e fornirle di una presa d’acqua. La comunità canina è in aumento: 1 cane ogni 5,5 abitanti secondo l’anagrafe canina, ma è un dato del 2015 quindi superato e riguardante solo i cani microcippati.

La materia va disciplinata con il dovuto rigore, anche sanzionando chi non rispetta le regole, col fine di tutelare gli spazi verdi destinati agli umani (leggi bambini) e anche di tutelare il patrimonio architettonico. Nel rispetto della sua vocazione turistica, la città funzionerà per il turista solo se prima funzionerà per noi, sennò sarà faticosa e deludente. La nuova amministrazione dovrà rimettere le mani anche qui e sono certa che il candidato Massimo Olivetti che ha fatto dell’ascolto il suo metodo di lavoro, se eletto saprà fornire le giuste risposte.

Una curiosità: giorni fa c’era una classe sotto il portico della filanda che faceva scuola di musica, tutti gli studenti con la chitarra seduti per terra. Molto bello questo uso non canonico della loggia ma la pulizia del pavimento è lasciata al buoncuore di chi ci risiede… E’ auspicabile una maggior collaborazione tra i cittadini e tra i cittadini e l’amministrazione, insieme possiamo fare la città più bella.

da Silvia Cavalletti per Olivetti Sindaco


da Massimo Olivetti
candidato sindaco





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2020 alle 09:42 sul giornale del 02 ottobre 2020 - 535 letture

In questo articolo si parla di politica, massimo olivetti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bxpm





logoEV
logoEV