Rebecchini e Paradisi: "Pragmatismo e dialogo"

1' di lettura Senigallia 27/09/2020 - Il centrodestra governa in molte importanti città italiane e in ben 15 regioni su 20, nel Veneto arriva a riconfermarsi con oltre il 75% dei voti. Qual è la motivazione di tale successo?

Il pragmatismo, il fare le cose senza cercare lo scontro ma cercando sempre il confronto ed il dialogo con gli avversari e con i cittadini tutti, senza preclusioni ideologiche o partitiche. Noi ci proponiamo di governare Senigallia con questa impostazione e con questa volontà. Già in questi ultimi cinque anni, pur forza di opposizione, abbiamo saputo in Consiglio Comunale essere forza propositiva. Abbiamo detto dei sì quando era necessario, controllando poi l’ esecuzione di quanto votato e abbiamo detto anche molti no accompagnati sempre da proposte concrete e fattibili.

È stato il nostro un atteggiamento di rispetto e di confronto serio e democratico, riconosciuto più volte anche da componenti della stessa maggioranza e dallo stesso sindaco Mangialardi, sia durante i lavori del Consiglio che durante incontri ufficiali (ad esempio nel discorso di fine anno del Sindaco in sala consiliare). Questa volta ci proponiamo per il governo della città con un programma assai concreto, senza promesse faraoniche e soprattutto vicino a tutti i cittadini di tutto il territorio comunale. Siamo fiduciosi che questa volta i cittadini sapranno darci l’opportunità di governare.


da Roberto Paradisi e Luigi Rebecchini
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2020 alle 16:29 sul giornale del 28 settembre 2020 - 525 letture

In questo articolo si parla di roberto paradisi, luigi rebecchini, politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bw8q