La Pinacoteca di Senigallia aderisce alle giornate Europee del Patrimonio

1' di lettura Senigallia 25/09/2020 - Anche la Pinacoteca di Senigallia aderisce nel fine settimana alle Giornate Europee del Patrimonio, un appuntamento fisso promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali per riaffermare la centralità del patrimonio culturale e del suo valore storico, artistico, identitario.

Ad ingresso gratuito, nella Pinacoteca Diocesana di Senigallia sarà possibile visitare sabato 26 e domenica 27 settembre 2020 con orario 9-12/16-19 l’intero percorso espositivo e soffermarsi sul “ritorno del re in Pinacoteca” con l’elegante ritratto del monarca britannico Giorgio III fresco di restauri condotti dalla prof.ssa Silva Cuzzolin sotto la direzione della Soprintendenza e ricondotto al celebre ritrattista di corte sir Thomas Lawrence (1769 – 1830).

La visita alla Pinacoteca di Senigallia, poi, porterà alla scoperta di capolavori quali la Pala di Senigallia del Perugino o la Madonna del Rosario di Federico Barocci, oltre a manufatti, tele, statue, argenterie, paramenti che raccontano la storia e la vita non solo religiosa di un territorio dal Cesano all’Esino, dall’Adriatico all’Appennino, ricco di fede e arte.

La Pinacoteca di Senigallia, sino al 6 gennaio 2021, è aperta sabato, domenica e festivi con orario 9-12/16-19 ad ingresso gratuito. Info: www.diocesisenigallia.it .






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2020 alle 10:53 sul giornale del 26 settembre 2020 - 399 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, senigallia, diocesi di Senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwX5





logoEV