L'Anpi sul commento di Bello alla cena "fascista": "Deve dimettersi per infedeltà alla Costituzione"

anpi 1' di lettura Senigallia 24/09/2020 - Un neo consigliere comunale nonché ex Sindaco di Ostra Vetere Sig. Massimo Bello che elogia un gruppo di ragazzi che alla vigilia delle elezioni pubblica una foto di gruppo con il ritratto di Mussolini dicendo a questi “ Grandi “, dovrebbe dare immediatamente le dimissioni, per alta infedeltà verso le istituzioni e verso la Costituzione Repubblicana.

Un rappresentante delle Istituzioni dovrebbe avvertire, ancor più di un cittadino comune, la responsabilità di esprimersi e di comportarsi con decenza e decoro, almeno per rispetto dell’Istituzione che rappresenta. L’Anpi invita a prendere le diistanze da questo personaggio per rispetto della nostra storia, della nostra Costituzione e delle nostre istituzioni democratiche.

Si tratta di parole e atteggiamenti gravissimi e di uno squallore incredibile che denigrano chi ha lottato ed è morto per la nostra libertà, compresa la sua, dei nostri figli e dei nostri nipoti. Si coglie l’occasione per comunicare che su iniziativa dell’Anpi cittadina, un nutrito gruppo di Senigalliesi, domenica prossima si recherà a Marzaboto






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2020 alle 20:05 sul giornale del 25 settembre 2020 - 2387 letture

In questo articolo si parla di politica, anpi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwWD





logoEV