Sanità, Mangialardi risponde alla lettera aperta dell’Associazione Ausili di Confindustria Dispositivi Medici

maurizio mangialardi 1' di lettura Senigallia 18/09/2020 - “LA sanità che ho in mente per le Marche deve passare da una evoluzione, se non una rivoluzione, in ogni aspetto. Anche in quello amministrativo". Lo dichiara in una nota Maurizio Mangialardi, candidato presidente della Regione Marche per il centrosinistra.

"Ho letto con grande attenzione la lettera aperta dell’Associazione Ausili di Confindustria Dispositivi Medici - continua Mangialardi - e certamente sono d’accordo sul punto centrale evidenziato: la Regione, attraverso le sue strutture, deve non solo considerare le reali esigenze di ausili tecnologici e personalizzati necessari soprattutto in caso di disabilità complesse, ma anche essere pronta a cogliere le opportunità che il mercato degli ausili, in continua evoluzione, offre.

Tra gli obiettivi che ci siamo dati, nel ripensare il sistema sanitario pubblico e di prossimità delle Marche, c’è quello di garantire personalizzazioni adeguate, tempi brevi e accesso alla migliore tecnologia possibile”.






Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 18-09-2020 alle 09:29 sul giornale del 18 settembre 2020 - 151 letture

In questo articolo si parla di maurizio mangialardi, politica, spazio elettorale autogestito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwnn





logoEV
logoEV