Anna Rossi (Noi cittadini): "La top seven del dibattito tra candidati sindaco"

2' di lettura Senigallia 05/09/2020 - Ho seguito con interesse l’incontro/dibattito elettorale dei 7 candidati Sindaco di Senigallia che si è tenuto giovedì sera 3 settembre 2020 al Cinema Gabbiano, seppur in streaming.

Premessa la difficoltà ad esprimere concetti complessi a domande precise in 90”, mi permetto di stilare una “classifica” in base al contenuto attinente e per la capacità di sintesi chiara ed esaustiva nelle risposte ed anche alla luce di una domanda che oggi, due giorni dopo il confronto, mi sono posta: che cosa mi ricordo delle proposte dei vari candidati? Ecco la mia personalissima “top seven”:
7°: Volpini - scarsa sintesi, arrivava sempre dopo la campanella!!! Contenuto spesso fuori tema;
6°: Campanile - proposte vaghe e fantasiose, poco utili a risolvere le emergenze di Senigallia. Di selfies ne facciamo già troppi!
5°: Diamantini – grintosa, critica, ma poco costruttiva;
4°: Merli - meritevole per la sua età e per l’interesse ai giovani, ma un Sindaco deve occuparsi di tutti indistintamente;
3°: Battisti - dice bene di voler governare senza l’appoggio di alcun partito, ma, semmai sarà Sindaco, come se la sbrigherà con le scelte politiche della Regione?
2°: Olivetti - buona proprietà linguistica, ma troppo vago in merito al contenuto tecnico delle soluzioni;
1°: Molinelli - sempre preciso nei tempi di risposta, non suscettibile alle provocazioni dei colleghi e soprattutto ricco di contenuti tecnici per realizzare le proposte del suo programma elettorale.

Detto questo spero che la platea presente e in streaming si sia chiarita le idee su chi sia il candidato più idoneo a rappresentarci in questo nuovo quinquennio di ricrescita. Sono entrata da poco nel mondo della politica, ho iniziato a studiare l’origine delle problematiche locali e a domandarmi se potevo fare qualcosa. Ho aderito al ‘Comitato Facciamo Eco’, di lì ho conosciuto tanti altri cittadini che si facevano le mie stesse domande, molti di noi siamo convogliati in ‘Senigallia Bene Comune’ ed in ‘Noi Cittadini’ che hanno un programma a 360°, dettagliato tecnicamente e soprattutto fattibile, quindi la mia fiducia è sicuramente rivolta a Paolo Molinelli e a tutti i colleghi candidati nelle nostre 2 Liste Civiche.






Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 05-09-2020 alle 17:39 sul giornale del 07 settembre 2020 - 639 letture

In questo articolo si parla di politica, spazio elettorale autogestito, noi cittadini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bu8L





logoEV