"ZeroZero Classe Aperta", le attività dell'associazione Factory Zero Zero APS nell'ambito del progetto regionale RIESCO

1' di lettura Senigallia 04/09/2020 - Nell’ambito delle attività realizzate da Arci Marche all’interno dell’iniziativa “R.I.E.S.CO. Marche – Reti Inclusive E Solidali per la COmunità”, finanziata dalla Regione Marche con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per contrastare gli effetti di esclusione sociale, precarizzazione e marginalizzazione acuiti dall'emergenza sanitaria, l’associazione di promozione sociale Factory APS, insieme al comitato Arci di Senigallia, ha avviato il progetto "ZeroZero Classe Aperta".

L'obiettivo è quello di attivare un nuovo percorso di innovazione orientato alla generazione di impatto sociale ed economico sulla comunità di riferimento. A tal proposito è stato avviato un confronto aperto con le famiglie e gli studenti per progettare insieme una sala studio dove i ragazzi possano studiare e socializzare, lavorando in sinergia e con l’ausilio costante di insegnanti ed operatori. Contestualmente, anche al fine di contrastare le difficoltà di apprendimento causate dall’interruzione dell’anno accademico e dalle modalità di didattica on line, sono stati già avviati alcuni corsi di recupero scolastico gratuito rivolto a studenti delle scuole medie e superiori.

A breve, verrà anche sviluppato un secondo ambito progettuale, finalizzato ad approfondire le opportunità offerte dalle tecnologie digitali per trovare soluzioni alle criticità degli anziani.

In linea con i principi valoriali, democratici e partecipativi, in cui l’associazione si riconosce, tutte le attività progettuali sono oggetto di una “valutazione di impatto sociale”, quale strumento di coinvolgimento della comunità e di indirizzo strategico oltre che rendicontativo.

Chiunque volesse informazioni può scriverci all’indirizzo e- mail scriviafactory@gmail.com.

Factory ZeroZero APS






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-09-2020 alle 15:23 sul giornale del 05 settembre 2020 - 287 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/buZc





logoEV
logoEV