Tartaruga infestata da parassiti salvata a Marzocca, tempestiva la segnalazione di alcuni passanti

1' di lettura Senigallia 28/08/2020 - Una tartaruga vittima di una sindrome chiamata ‘’Dts’’ (Debilitated Turtle Syndrome), sintomatologia caratterizzata dall’infestazione di ‘’epibionti’’, anche detti ‘’denti di cane’’, è stata salvata a Marzocca.

Trattasi di crostacei parassiti che infestano individui già debilitati e per questo immobili da tempo. È stata trovata a Marzocca presso i Bagni 158.

Su segnalazione di alcuni passanti, con il supporto del bagnino di salvataggio Roberto Rabboni e il coordinatore della società cooperativa Astra Giancarlo Campus, hanno provveduto di consegnare l’animale alla Capitaneria di Porto per le dovute cure.






Questo è un articolo pubblicato il 28-08-2020 alle 10:07 sul giornale del 29 agosto 2020 - 1547 letture

In questo articolo si parla di attualità, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bup2


logoEV
logoEV