Diritti al Futuro pronto per la sfida elettorale con Fabrizio Volpini sindaco: ecco la lista dei 24 candidati

3' di lettura Senigallia 07/08/2020 - È stata resa nota la lista di 24 nomi dei candidati consiglieri comunali di "Diritti al Futuro" a sostegno del candidato sindaco Fabrizio Volpini.

"È una lista scelta con la giusta quantità di esperienza, di innovazione e di giovani - spiega Simone Ceresoni, Coordinatore di Diritti al Futuro - fondata, fin dal 2010 anno in cui è nata, su 3 parole chiave, aspetto sociale, attenzione alle fasce deboli, e matrice ambientalista, ma anche quella cattolico democratica attenta al pluralismo di valori.
Siamo pronti a dare continuità e innovazione al governo della città sia dal punto di vista dell'ecologia ma anche del potenziamento economico e sociale. Non possiamo considerare Senigallia scollegata dal resto del mondo. È nostro dovere, anche a livello locale, dare risposte alla crisi ambientale e alla sfida sociale che non riguarda solo gli ultimissimi ma anche il ceto medio che, dopo la pandemia, si trova anch'esso in difficoltà. Tra i candidati in lista figurano Mauro Gregorini, già consigliere comunale, che rappresenta senza dubbio la continuità, Hajredini Dean, in prima fila in occasione del referendum sull'acqua pubblica e sul nucleare, Marco Lion, fondatore dei Verdi a Senigallia, ma anche Riccardo Mandolini, ex M5S e attulmente in consiglio comunale, e Glauco Simonetti che parla al mondo sportivo ed educativo".

"Ringrazio Diritti al Futuro per la lunga collaborazione nella coalizione di centrosinistra e per essersi subito attivata per la ricostruzione dopo la chiusura di un ciclo - afferma il candidato sindaco Fabrizio Volpini - grande è stato il contributo nella stesura del programma del centrosinistra. Un programma costruito per dare risposte alla dimensione ecologica, economica e sociale e ai cambiamenti epocali accentuati dalla pandemia. Una campagna elettorale, quella in corso, senz'altro inedita, "sotto l'ombrellone", ma anche complicata dallo strappo che si è venuto a creare per la prima volta con "Amo Senigallia" di Gennaro Campanile. Al contrario troviamo il centrodestra unito a differenza di quanto era accaduto 5 o 10 anni fa. E se il centrodestra dovessere fare una campagna di "liberazione dalla tirannia del centrosinistra" noi non dobbiamo difenderci, ma rispondere con le proposte. Possiamo farcela al primo turno. È sicuramente un obiettivo ambizioso ma realizzabile. E allora avanti con impegno, entusiasmo e passione".

Volpini ha le idee ben chiare anche per il futuro della città, mostrando anche autonomia rispetto al sindaco uscente Mangialardi. "Se ho timore che i progetti approvati lascino poco spazio a chi governerà? Sono più preoccupato da ciò che non è stato fatto, penso ad esempio alle frazioni - afferma Volpini - qualsiasi progetto approvato lascia margini di modifiche e innovazione a chi verrà. Bisogna mantenere Senigallia città competitiva per attrarre investimenti con oneri che migliorano la qualità di vita dei cittadini".

Ecco nel dettaglio la lista di DIritti al Futuro: Angelo Aramini (47 anni, responsabile del ricevimento in strutture alberghiere), Cristian Bako (25 anni, analista chimico), Beatrice Brighenti (41 anni, psicologa del lavoro), Catherine Cipolat (68 anni, traduttrice), Alberto Di Capua (62 anni, formatore), Alessandro Di Paola (19 anni, studente), Devis Fioretti (45 anni, funzionario pubblico), Giovanni Giacomini (34 anni, impiegato), Letizia Giorgi (20 anni, studentessa), Mauro Gregorini (55 anni, operatore tecnico specializzato Asur), Dean Hajredini (29 anni, imprenditore), Linda La Rocca (18 anni, studentessa), Marco Lion (64 anni, ambientalista), Riccardo Mandolini (32 anni, artigiano), Luigi Marinaccio (58 anni, impiegato), Ilaria Mauric (45 anni, imprenditrice), Stefania Olivi (64 anni, impiegata in pensione), Patrizia Pasquali (56 anni, insegnante), Enrico Pergolesi (43 anni, precario), Roberto Primavera (62 anni, pensionato), Luciano Principi (68 anni, docente in pensione), Glauco Simonetti (67 anni, pensionato), Giacomo Tantucci (63 anni, imprenditore), Debora Vici (36 anni, commerciante).








Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2020 alle 16:26 sul giornale del 08 agosto 2020 - 2125 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, politica, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsPu





logoEV
logoEV