Esce il video promozionale de 'Il Solenne Ingresso 2020'. Un vero corto d'autore

4' di lettura Senigallia 03/08/2020 - Se è vero che proprio di fronte alle difficoltà si cercano le soluzioni più geniali, in quest'anno così particolare, l’Associazione Culturale L'Estetica dell'Effimero coglie l'occasione per dare una svolta al modo di concepire la rievocazione storica.

Un'intenzione che già era nell'aria, ma che sta rapidamente trasformandosi in realtà, grazie anche all'appoggio di un numero crescente di professionisti e di un gruppo di rievocatori sempre più grande e formato. Ne dà una prima idea il video promozionale girato all’interno della Rocca Roveresca di Senigallia e da lunedì online su youtube e tutte le piattaforme social.

IL SOLENNE INGRESSO è nato cinque anni fa da un’idea degli artisti Anna e Lorenzo Marconi. Previsto per il mese di giugno e poi per via della crisi sanitaria dovuta al Covid19, posticipato a settembre. Dopo mesi di incertezze, in collaborazione con il Comune di Senigallia, il patrocinio della Regione Marche e della Direzione Regionale Musei Marche, l'Associazione Culturale L'Estetica dell'Effimero ha poi deciso di rischiare, proponendo una nuova formula pensata in base alle limitazioni imposte dalla normativa nazionale per evitare il diffondersi dei contagi.

Così sotto la sapiente guida del regista Michele Pagliaroni, l'evento che si terrà venerdì 4 e sabato 5 settembre, assumerà un taglio prettamente teatrale. Il suo palcoscenico sarà il quartiere roveresco e gli interpreti popoleranno le sale di Palazzetto Baviera, la Rocca Roveresca ed il suo vallato. L'intento sarà quello di far vivere agli spettatori, le atmosfere tipiche del Rinascimento, nel momento in cui i giovani Signori stanno per arrivare a Senigallia.

La manifestazione racconta l’arrivo in Città nel 1479, dei suoi Signori Giovanni Della Rovere e Giovanna da Montefeltro. “Vinne il Signore Messer Giovanno da Roma de sera con la Signora Giovanna e fulli fatto grandissimo honore alla intrata della Città e fù coperto tutta la strada granda e fatti grandi trionfi secondo la possibilità del Comune e fulli apresentato una dozina de tazze de argento de libre diece otto”. (anonimo cronista senigalliese)

Una delle peculiarità de Il Solenne ingresso è che ogni persona facente parte del gruppo rievocativo dei Della Rovere, interpreta un personaggio realmente esistito al tempo dei due protagonisti

A tutto questo va aggiunta la maniacale cura dei dettagli, a partire dalla fattura degli abiti affidati al costumista della Compagnia della Rancia Massimo Eleonori. La ricostruzione delle danze storiche del gruppo di ballerine de Il Solenne Ingresso che ha come maestra Chiara Marangoni e gli energici ritmi del gruppo di musici e tamburi Renascentia.

Il programma ancora in fase di lavorazione, vanta quest'anno la prestigiosa presenza della scrittrice Alessandra Selmi. Autrice del romanzo storico Le origini del Potere, Nord Edizioni, è definito dallo stesso autore del bestseller I Medici, Matteo Strukul, "una saga ricca di colpi di scena, intrighi, giochi di potere. Un romanzo storico travolgente". Il racconto che tratta la storia di Papa Giulio II, fratello del nostro Duca Giovanni, accende i riflettori a livello nazionale sulla famiglia Della Rovere.

Per la parte pubblicitaria, l'autore dell’immagine coordinata dell’evento, è come sempre Daniele Ferretti che attraverso i suoi ritratti fotografici, racconta anno dopo anno le gesta ed i personaggi de Il Solenne Ingresso.

Proprio lunedì è in uscita su tutte le piattaforme social dedicate all’evento, il video promozionale che vede a sua volta la regia di Michele Pagliaroni. Riprese e montaggio sono invece opera della professionalità del filmmaker Andrea Ferreri.

Un vero e proprio corto d’autore adatto ai tempi di fruizione del pubblico online. Con la durata di poco più di un minuto, viene dipinta in esso la suggestione di una corte annoiata, rimasta bloccata a passare i mesi del lockdown all’interno delle sale espositive della Rocca Roveresca di Senigallia. I giorni passano e attorno alla tavola imbandita per la festa che sarebbe dovuta essere dedicata all’arrivo dei Duchi a Senigallia, i protagonisti cominciano a scatenare i loro più bassi istinti.

Mangiare e bere a profusione, picchiarsi, ordire intricate trame di vendetta e lussuria, per poi per fortuna, essere redarguiti dalla vista improvvisa di Giovanni Della Rovere e sua moglie finalmente arrivati in Città. Un poco nobile comportamento che culmina con lo spolverare la sedia appena rialzata da terra, con la stessa faccia di un bambino appena beccato a far malanni con gli amichetti dentro la sala da pranzo di mamma.

La parola d'ordine di quest'anno sarà LET'S ROCK!

In allegato la locandina.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2020 alle 16:11 sul giornale del 04 agosto 2020 - 530 letture

In questo articolo si parla di senigallia, spettacoli, associazione culturale, l'estetica dell'effimero, comunicato stampa, Associazione Culturale L'Estetica dell'Effimero e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsmX





logoEV
logoEV