contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > POLITICA
articolo

Paradisi (Unione Civica): "Mi auguro che il buon senso possa ancora ricompattare il centro destra"

1' di lettura
648

di Giulia Mancinelli
senigallia@vivere.it


roberto paradisi
La decisione di Forza Italia, di confermare il sodalizione con l'Unione Civica, in vista delle Amministrative di settembre spacca il centro destra ma è in linea con la posizione assunta mesi fa.

Al tavolo del confronto di centro destra, insieme a Forza Italia e Unione Civica si è seduto anche Senigallia Bene, che potrebbe rivedere la decisione di candidate a sindaco Giorgio Sartini per confluire in una coalizione più ampia.

“L'Unione Civica si è seduta fin dalla fine del 2019 attorno ad un tavolo del centro destra, cui hanno preso parte anche liste civiche, e da allora non abbiamo partecipato ad altri tavoli paralleli, siamo sempre stati fedeli agli alleati di quel tavolo -afferma Roberto Paradisi, dell'Unione Civica, riferendosi all'uscita di Lega e Fratelli d'Italia- quel tavolo ha espresso a stragrande maggioranza il nome di Paolo Molinelli come candidato sindaco. A questo tavolo sta partecipando anche Senigallia Bene Comune, e vedremo cosa succederà, così come abbiamo incontrato anche alcuni comitati cittadini e vedremo se la coalizione si amplierà ulteriormente. Mi auguro ancora che possa prelavere il buon senso e che il centro destra tutto si compatti attorno al nome di Molinelli”.



roberto paradisi

Questo è un articolo pubblicato il 28-07-2020 alle 23:00 sul giornale del 29 luglio 2020 - 648 letture