contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
articolo

"Acqua – our water, our future", alla Rocca una mostra interattiva sull'acqua dell'associazione Next

2' di lettura
465

di Sara Santini
romagna@vivere.news


Si apre domenica alla Rocca Roveresca “Acqua – our water, our future”, la nuova mostra interattiva nata dalla fantasia di Fosforo, il festival della Scienza che quest'anno, a causa dell'emergenza sanitaria legata al Covid, si terrà il 30 e il 31 luglio in piazza Garibaldi.

La mostra, è stata ideata dall'associazione Next che vede la collaborazione anche dell'Università Politecnica delle Marche e della direzione regionale Musei Marche. Obiettivo del progetto è quello di promuovere la sostenibilità ambientale e il consumo responsabile di un bene primario, a cominciare dai bambini.

I visitatori della mostra (che saranno organizzati in gruppo di 9 alla volta secondo le norme in materia sanitria) saranno guidati in un percorso articolato attraverso quindici postazioni con pannelli interattivi che illustrano le proprietà e le caratteristiche dell'acqua e ci sarà anche la possibilità di provare con mano alcuni esperimenti. Tra le varie attività alla scoperta dell'acqua si scenderà, metaforicamente, fino agli abissi degli oceani per vedere come l'inquinamento provocato dall'uomo mette sempre più a rischio l'ecosistema marino.

Tutto questo sarà possibile anche grazie “all'ascensore degli abissi”, attrazione principale della mostra, che consentirà ai visitatori di scendere negli abissi e sondare i fondali marini sbirciano le varie specie ittiche e la flora marina.

“Ci riempie di orgoglio l'idea di promuovere l'educazione ambientale e il rispetto di un bene primario come l'acqua - afferma detto Moreno Clementi, direttore di Vivaservizi S.p.a., partner dell'evento - anche in un momento di crisi come questo è fondamentale continuare ad investire in cultura, conoscenza ed educazione".

”Con questa iniziativa riparte la cultura, in particolare quella della sostenbilità ambientale con un tema attuale quello l'ambiente e in particolare l'acqua attraverso una mostra -spiega Mattia Crivellini di Next- E' una iniziativa rivolta soprattutto ai bambini, ragazzi e alle famiglie. Si riparte in tutta sicurezza e con divertimento”.

La mostra resterà aperta fino ad ottobre. Per info e prenotazioni www.fosforoscienza.it.





Questo è un articolo pubblicato il 24-07-2020 alle 19:59 sul giornale del 25 luglio 2020 - 465 letture