contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CULTURA
comunicato stampa

Ostra Vetere: "Andrà tutto bene se...", incontro con l’autore Luca Pagliari e presentazione del nuovo libro

2' di lettura
325

da Organizzatori


Venerdì 24 luglio 2020, alle ore 21,15, il giornalista e storyteller Luca Pagliari presenterà il suo nuovo libro presso il Chiostro di San Francesco di Ostra Vetere (in caso di pioggia l’evento verrà spostato presso la Pinacoteca Polo Museale Terre di Montenovo).

A volte i libri prendono forza di pagina in pagina e alla fine si trasformano in un viaggio imprevisto. “Andrà tutto bene se…” è figlio del lockdown, della profonda necessità di cambiare le regole del gioco e soprattutto del coraggio di accettare la sfida più alta: tentare di essere persone migliori.

“Vorrei parlarvi del mio ultimo libro che ci riguarda un pò tutti.

Dimentichiamoci la classica presentazione noiosa e autoreferenziale e prepariamoci ad affrontare il tema dell’unico cambiamento vero, possibile e profondo: il nostro.

“La sublime arte dell’agire rappresenta l’essenza di ogni cosa”.

Sarà una serata diversa, dove non ci saranno uno scrittore narrante e una platea silenziosa, ma delle persone disposte a sentirsi il fulcro di un mondo migliore.

Come diceva Voltaire - ognuno è colpevole del bene che non ha fatto - questo pensiero non è un aforisma, è una voragine che non lascia spazio a interpretazioni”.

Luca Pagliari è nato a Senigallia il 21 settembre 1960, è giornalista professionista e storyteller ma è l’idea della comunicazione in senso ampio ad affascinarlo da sempre. Da molti anni si occupa di tematiche giovanili (bullismo, cyberbullismo, droga, sicurezza stradale e stili di vita) attraverso l’ideazione e la realizzazione di campagne di prevenzione e programmi televisivi. Ha già pubblicato Zona Cesarini (Bompiani, 2006); Una scelta di vita (Bevivino, 2007); Mi chiamo Evaristo (Bevivino, 2008); Il silenzio dopo la neve (Giubilei Regnani, 2014); Cara Marta (Giubilei Regnani, 2015).

In allegato la locandina.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-07-2020 alle 15:35 sul giornale del 24 luglio 2020 - 325 letture