contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > POLITICA
articolo

La candidatura di Pizzi non compatta il centro destra: Unione Civica, "Non è un candidato spendibile"

1' di lettura
1682

di Giulia Mancinelli
senigallia@vivere.it


roberto paradisi

Lega e Fratelli d'Italia hanno annunciato l'accordo sulla candidatura a sindaco di Riccardo Pizzi, ex Senigallia Bene Comune, ma il centro destra non è ancora compatto.

L'unione Civica ribadisce il no alla scesa in campo dell'avvocato senigalliese e anche Forza Italia non ha ancora sciolto le riserve. "Continuano a ribadire che per noi il nome di Riccardo PIzzi non è spendibile per candidato sindaco e stiamo lavorando per un centro destra unico, comprese le civiche -afferma Roberto Paradisi dell'Unione Civica- sull'annuncio fatto da Lega e Fdi stiamo a vedere cosa dicono anche le altre forze di centro destra perchè a me non risulta che ci sia questa convergenza sul nome di Pizzi".

Mercoledì sera intanto ci sono stati contatti tra l'Unione Civica e Giorgio Sartini, candidato sindaco per Senigallia Bene Comune che potrebbe portare anche ad un avvicinamento di SBC alla lista di Paradisi e Forza Italia.



roberto paradisi

Questo è un articolo pubblicato il 23-07-2020 alle 11:23 sul giornale del 24 luglio 2020 - 1682 letture