x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
articolo

Materassi in memory foam: come fare bei sogni e risvegli ancora più belli

4' di lettura
264

di Redazione


Per vivere bene dobbiamo anche riuscire a dormire bene: questa è la prima regola aurea per mantenerci sempre in perfetta salute e in forma. Per questo abbiamo bisogno di un materasso in memory foam. Ecco il portale dove trovare il letto ideale per le tue esigenze…

Per mantenersi sempre in forma e in salute i medici consigliano di fare alcune cose molto importanti:

  • Mangiare bene, nel senso che la nostra dieta deve essere il più possibile equilibrata e varia

  • Bere molto, ossia all'incirca due litri di acqua al giorno, ma possibilmente di più, specialmente nelle stagioni calde

  • Fare esercizio fisico tutti i giorni, mai fare passare un giorni senza essersi mossi neppure un poco

  • Dormire bene e a lungo, dal momento che il sonno è il principale strumento di riposo che abbiamo e inoltre funziona con noi come un caricabatterie per uno smartphone

Per buon sonno si intende uno stato rem continuo e prolungato, che duri dalle sei ore minimo alle otto e anche nove ore (più dormi, più ti sentirai in forze al tuo risveglio). Naturalmente, deve avvenire in una posizione parecchio comoda, affinché i nervi e i muscoli del nostro corpo non soffrano.

Posizioni errate potrebbero stressare le nostre membra e farci sentire, al mattino, addirittura più stanchi di come ci sentivamo, quando ci siamo coricati la sera prima.

Il sonno, oltre a essere uno strumento medico fondamentale, è anche un valido alleato della nostra bellezza: rilassa la pelle, chiude i pori, migliora il nostro colorito, accelera il metabolismo, non ci fa venire le rughe e le borse sotto gli occhi e quindi rallenta l'invecchiamento. Un trattamento di bellezza notturno che dovremmo fare tutti quanti, tutti i giorni, ma che funzionerebbe ancora meglio se coadiuvato dal giusto materasso.

I materassi in memory foam sono gli ideali per questo. Questi veri e propri dispositivi medici accolgono tutto il nostro corpo in maniera che ci fa sentire cullati e sereni: non è talmente duro da respingere le linee naturali del nostro corpo, ma non è neppure tanto molle da farci sprofondare (anche questo sarebbe un male).

Piuttosto, la tecnologia del memory foam viene realizzata grazie all'utilizzo di una speciale schiuma. Con questa si produce un materiale viscoelastico di cui è composto il materasso e che ha il potere di deformarsi secondo il calore corporeo e poi, una volta che siamo sollevati, di tornare al suo stato originario.

Quindi acquistare un materasso memory foam può essere la chiave ideale per trascorrere notti all’insegna della serenità e della salute! Prima di fare questo acquisto una persona, o una coppia in caso di materasso matrimoniale, vorrà chiaramente informarsi al meglio per evitare di incappare in sonore fregature.

Da questo punto di vista Internet è uno strumento utile e affidabile: per esempio esiste un sito web con recensioni ed opinioni sui materassi in memory foam, che aiuterà le persone a fare la scelta migliore per le loro esigenze.

Memory foam: si può mischiare con un altro materiale?

La risposta è assolutamente si! Esistono infatti materassi in memory foam che vengono mischiati con altri materiali con lo scopo e l’obiettivo di offrire un prodotto con una qualità ancora più elevata rispetto a quello classico..

Per esempio ci sono i materassi che sono sia in memory foam che in lattice che possiedono le qualità di entrambi i materiali:infatti risultano essere sia antibatterici che anallergici e inoltre grazie al lattice riescono a dare supporto alla colonna vertebrale e ad essere traspiranti.

Altra combinazione molto interessante è quella che unisce il materiale memory foam al water foam: un materasso prodotto con questi due elementi garantisce un riposo notturno assolutamente perfetto!

Infatti forse non tutti sanno che il water foam viene realizzato con materiale traspirante e indeformabile che si chiama poliuretano espanso.

Inoltre il water foam è anche molto elastico e questo è un grande vantaggio per la colonna vertebrale della persona che dorme sul materasso che ha questo materiale, anche perché garantisce una posizione notturna corretta: quindi la combinazione con il memory foam è assolutamente consigliabile.

All’interno del portale web che abbiamo citato in precedenza è anche possibile trovare una sezione dedicata alle migliori marche di materassi



Questo è un articolo pubblicato il 23-07-2020 alle 18:45 sul giornale del 23 luglio 2020 - 264 letture