Pesaro: Alberi abbattuti in via Lamarmora: la lettera di una giovane studentessa

via lamarmora 1' di lettura Senigallia 15/07/2020 - "Questa mattina dalle finestre di casa mia ho assistito all’ennesimo taglio di alberi sani. La cosa mi è dispiaciuta molto ed ho scritto un articolo in merito", queste la parole di Chiara, studentessa di seconda media.

"Salve a tutti, sono una cittadina pesarese. Come è ormai noto si sta costruendo la nuova scuola di secondo grado (medie) in via Lamarmora. È quasi terminata, ma per costruirla sono stati tagliati una decina di alberi, cipressi argentei per la precisione. Secondo il progetto ne sarebbero rimasti parecchi, ma già a febbraio ne hanno tolti altri 4 (fra cui un susino).

"Questa mattina hanno cominciato a tagliarne di nuovi. Senza motivo. Forse perché pensavano che se avessero eliminato dal progetto gli alberi qualcuno sarebbe insorto. Probabilmente hanno deciso di farlo dopo con la scusa che erano vecchi, secchi o pericolanti. Sono all’incirca sette magnifici alberi che non meritano di essere tolti".

"In un periodo come questo, in cui l’uomo ha bisogno di ritrovare il contatto con la natura è possibile evitare questo scempio?", conclude Chiara.






Questo è un articolo pubblicato il 15-07-2020 alle 08:26 sul giornale del 16 luglio 2020 - 209 letture

In questo articolo si parla di pesaro, via Lamarmora