Camerino: Caduta in montagna: donna elitrasportata a Torrette

1' di lettura Senigallia 12/07/2020 - È stata recuperata dai vigili del fuoco di Camerino e di Macerata, insieme ai soccorritori del Cai e ai carabinieri della stazione del Parco dei Sibillini di Fiastra, la signora del maceratese di 65 anni (A. S. nata a San Severino), che verso le ore 14,30 di oggi era scivolata rovinosamente in località Pescolletta, lungo il sentiero che porta a Pizzo Tre Vescovi.

La donna, impegnata in una passeggiata con una nutrita comitiva, è scivolata accidentalmente in un dirupo rotolando per diversi metri e riportando diverse fratture. È stata poi trasportata in eliambulanza all'ospedale di Fano in codice rosso per trauma cranico e fratture agli arti.

Difficili le operazioni di recupero a causa della zona impervia dove era caduta. Sono dovute intervenire due squadre dei pompieri per tirarla fuori e trasportarla, in barella prima e con la jeep poi, al campo sportivo di Fiastra, dove ad attenderla c'era l'eliambulanza del 118 per il trasferimento a Fano.

(nella foto sopra il gruppo di soccorritori sul luogo della caduta)


di Angelo Ubaldi
redazione@viverecamerino.it





Questo è un articolo pubblicato il 12-07-2020 alle 19:12 sul giornale del 13 luglio 2020 - 260 letture

In questo articolo si parla di cronaca, montelabbate, eliambulanza, incidente stradale, angelo ubaldi, articolo, pizzo tre vescovi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqtk