Pesaro: Attacchi ad atleti e tecnici, Asd Futura Pentathlon Moderno sospende gli allenamenti all'impianto Adriano Facchini

Piscina Pentathlon 1' di lettura Senigallia 09/07/2020 - "Asd Futura PM sta subendo da 18 mesi circa, svariati attacchi ad atleti e tecnici, nel centro Adriano Facchini".

"Dopo aver avvisato presidente Fipm, segretario Fipm, Delegato Marche, presidente Coni, purtroppo senza nessun riscontro, il gruppo agonistico degli atleti evoluti (ben 10 atleti dai 12 anni ai 20 anni), gli unici a Pesaro a fare il vero Pentathlon a cinque discipline, si trova costretto a prendere un periodo di pausa dal centro Federale Adriano Facchini.

Purtroppo il clima di astio creato ad arte, è ostruttivo alla crescita personale degli atleti, è questo non è accettabile, porta Asd Futura pm a pensare solo al bene dei nostri tecnici e atleti e alla loro serenità, per cui torniamo a nuotare al Parco Della Pace che con grande gentilezza ci ha trovato uno spazio.

Da qui a settembre decideremo se rimanere con questo gruppo al parco, comunque per i bambini continueremo da settembre ad allenarci, nell'impianto Pentathlon, sempre sperando che cambi aria.

Purtroppo ci hanno portato a questa decisione, nonostante le tante richieste d’aiuto inascoltate! Per cui ecco la decisione maturata e sofferta, ma presa il bene dei nostri ragazzi, che per noi vengono sempre per prima di tutto. Poi tutti i commenti li lascio al pensiero dei posteri, ma chiunque conosca la storia capirà facilmente", così Adriana Fabbri presidente dell’Asd Futura Pentathlon Moderno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2020 alle 10:35 sul giornale del 10 luglio 2020 - 201 letture

In questo articolo si parla di pesaro, Asd Futura, piscina Pentathlon





logoEV
logoEV