Aperto il concorso per gastroenterologia: Volpini, "I primari in pensione saranno sostituiti"

ospedale di Senigallia 2' di lettura Senigallia 03/07/2020 - L'ospedale perde qualche pezzo di intonaco ma non perde i primari. A due giorni dal pensionamento del primario dell'Unità Complessa di Gastroenterologia Eugenio Brunelli, l'Asur ha aperto il bando per la selezione di quello che sarà il suo successore.

Con il bando l'Asur ha voluto fugare i timori di un possibile posto vacante alla guida del reparto che potesse protrarsi per molto tempo. Del resto la gastroenterologia senigalliese è un fiore all'occhiello del presidio ospedaliero e proprio di recente, prima dell'emergenza sanitaria per il Covid-19, aveva ripreso la piena attività dei ricoveri ospedalieri e anche aperto nuovi ambulantori specialistici. Tra qualche mese dunque si conoscerà il nome del successo di Brunelli. Intanto la prima nomina ufficiale è arrivata per l'unità operativa complessa di Ostetricia e Ginecologia dove Mario Massacesi, facente funzioni dal pensionamento di Nelviop Cester, ha superato l'ultimo step del concorso e di appresta ad essere il nuovo primario (essendo anche l'unico candidato arrivato alla fine del percorso).

“Abbiamo sempre detto che i primari usciti per pensionamento dovevano essere sostituiti per rendere efficiente il nostro ospedale e così, nonostante i quattro mesi di situazione complicata per l'emergenza Covid, appene ripresa l'attività amministrativa abbiamo espletato alcune procedure concorsuali, anche in modo tempestivo -afferma il presidente della Commissionre Regionale Sanità Fabrizio Volpini- il dottor Brunelli è in pensione dal 1 luglio e il 2 luglio era già pronto il bando per il concorco. In quanto alla nomina del dottor Massacesi a primario di Ginecologia ed Ostetricia, sono molto contento perchè è un medico che lavora da sempre nel nostro ospedale e dà continuità all'operato svolto in questi anni”.

Oltre al concorso aperto per il nuovo primario di gastroenterologia e la nomina del nuovo primario di ostetricia e ginceologia, sono state avviate anche le procedure per i nuovi primari dei reparti di Anestia e Rianimazione e di Ortopedia. Il resparto di Anesteria, dal 1° gennaio 2019 quando il dirigente Paolo Cingolani è andato in pensione, è stato affidato al dottor Andrea Ansuini come facente funzioni. Sempre dal 1 gennaio 2019, con pensionamento del dottor Salvatore Ceccarelli, era vacante anche il primariato di Ortopedia. Ha preso invece tempo l'Asur con la Chirurgia, sulla nomima del nomino primario, prorogando fino a gennaio prossimo l'incario di fecente funzioni al dottor Francesco Albanese.






Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2020 alle 23:50 sul giornale del 04 luglio 2020 - 1032 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpL9