Jesi in Rima: 2 giugno, è "Festa della Repubblica"

1' di lettura Senigallia 02/06/2020 - Un nuovo appuntamento con la rubrica Jesi in Rima: Marinella Cimarelli celebra il 2 giugno così. Buona lettura di "Festa della Repubblica".

Oggi Due Giugno

Festa grandiosa,

ariva la Repubbliga

ed è na' gran cosa!

I Jesini esulta

è finido l'inganno,

deposta è la Corona,

spodestado 'l Tiranno.

Troppi n'è morti

d'innocenti fijoli

virgulti de fiori

profumadi boccioli.

La Tèra li piagne

a lagrime amare,

i lamenti se perde

da le Valli al Mare...

Senti le madri

staziade al pensiero

e oggi ve digo

che è proprio vero,

la vita che conta

è la causa ben spesa,

fermadeve tutti

nte' la prima Chiesa,

pregade convinti

ringraziade 'l Signore

e al primo soldado

regaladeje 'n fiore!






Questo è un articolo pubblicato il 02-06-2020 alle 22:25 sul giornale del 03 giugno 2020 - 131 letture

In questo articolo si parla di cultura, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bm1M





logoEV
logoEV