Si torna in palestra: ecco come allenarsi in sicurezza. Tutte le nuove disposizioni anti-Covid

3' di lettura Senigallia 30/05/2020 - Dal 25 maggio anche le palestre e i centri sportivi hanno potuto riaprire le porte dopo l'emergenza sanitaria. Seppure nel rispetto dei nuovi protocolli sanitari, è possibile tornare a fare sport e ad allenarsi indoor in tutta sicurezza. Ecco come.

Insieme a Marco Paolinelli, tecnico e titolare insieme a Caterina Fenocchi della MyFitnessClub di Senigallia, abbiamo "provato" come cambia il modo di fare fitness ai tempi del Covid-19. Prima regola, ovviamente, quella del buon senso e dell'igiene, che va dal lavorsi spesso le mani. Detto questo, vediamo le nuove regole per il fitness in sicurezza.

Marco, quali sono le principali novità introdotte dal protocollo regionale e dalle disposizioni ministeriali per accedere alle palestre?
"Oltre a tutte le disposizioni riguardenti l'igiene e la prevenzione, le novità introdotte riguardano gli ingressi contingentati in sala pesi, che possono avvenire solo previa prenotazione, il distanziamento tra le persone, e per questo abbiamo predisposto postazioni ad almeno due metri di distanza le une dalle altre, mentre non è obbligatorio l'uso della mascherina mentre si fa attività fisica; mascherina che invece deve essere indossata sempre negli spazi comuni come negli spogliatoi e nei corridoi".

Cambiano anche le abitudini in quanto ad abbigliamento e cambio dopo l'attività fisica, giusto?
"Sì. Occorre venire in palestra già adeguatamente vestiti per l'attività che si andrà a svolgere o in modo tale da ulitizzare gli spogliatoi solo per cambiarsi le scarpe. Terminata l'attività fisica ancora per qualche giorno non sarà possibile fare le doccia in palestra ma dall'8 di giugno si tornerà alla normalità, da questo punto di vista".

Durante l'attività in sala, a cosa dovranno prestare attenzione gli utenti?
"Oltre alle misure già indicate, durante l'attività fisica è vietato scambiare attrezzi o effetti personali come borracce e telefonini, e ogni utente dovrà sanificare gli attrezzi usati utilizzando appositi igienizzanti messi a disposizione dalla palestra".

In questi primi giorni di riapertura, gli utenti hanno mostrato tanta voglia di tornare a fare attività fisica...
"Il lato positivo è che, se anche per noi gestori il momento non è certamente facile, l'utente nonostante le restrizioni ha un servizio di alta qualità perchè accede alla palestra tramite prenotazione, sapendo quindi di avere il suo posto riservato, in un ambiente ancora più pulito e sanificato di quanto già non lo fosse prima, e questo sia per la parte di nostra competenza che per le attenzioni che mettono gli utenti stessi, senza considerare il fatto che l'istruttore può dedicare più tempo ai tesserati perchè in numero ridotto".

Da mercoledì 3 giugno alla MyFitness ripartono anche tutti i corsi e sempre dalla prossima settimana sarà disponibile l'app "Wellness in cloud" con cui accedere alle prenotazioni e alla parte tecnica con la possibilità di interagire anche con il proprio istruttore.








Questo è un articolo pubblicato il 30-05-2020 alle 00:22 sul giornale del 01 giugno 2020 - 1261 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmLk





logoEV