Regionali: “Maurizio Mangialardi è il profilo che può unire la comunità marchigiana”

spoglio elezioni comunali 2' di lettura Senigallia 28/05/2020 - A cinque anni dal successo elettorale del sindaco Maurizio Mangialardi e della coalizione di centro-sinistra da lui rappresentata, oggi è visibilmente riconosciuto dall’intera regione il buon governo realizzato nel contesto territoriale.

Con la sua candidatura alla guida della Regione Marche si propone un modello sociale positivo costruito con visione nel corso del tempo. Questo modello virtuoso è stato premiato nel 2015 dai cittadini senigalliesi con una vittoria al primo turno (51,62% dei voti) per distacco netto rispetto ad altri 6 candidati a sindaco: 7.582 voti in più rispetto alla coalizione cittadina di centro-destra che equivale a 33 punti percentuali di differenza.

Al di là di quel grande risultato, un governo che ha saputo fronteggiare la crisi economica del 2008 e l’emergenza dell’alluvione è auspicabile con forza per la nostra regione impegnata nella ripresa post-lockdown causato dalla pandemia di coronavirus: un governo che ha dimostrato con i fatti cosa significa valorizzare le risorse del suo territorio sapendo insieme tutelare le persone con l’incremento dei fondi per il sociale. Alla guida della città ha ottenuto risultati d’eccellenza, solo per ricordarne alcuni: uno sviluppo turistico che ha reso Senigallia una tra le principali mete turistiche della regione, una trasformazione urbanistica presa a modello regionale con la riqualificazione e la rigenerazione di aree urbane, attenzione allo sviluppo, all’eco-sostenibilità, valorizzazione delle risorse territoriali e tutela dell’ambiente con uno sguardo di visione che va oltre il territorio comunale mostrando la sua capacità di condivisione e di far squadra.

Maurizio Mangialardi è il profilo che può rappresentare la comunità marchigiana, unendola, per poter affrontare la sfida nazionalpopulista di una delle destre più pericolose d’Europa – e per l’Europa – che si fonda sulle paure e il creare nemici di ogni sorta. Buon governo, coesione sociale e rilancio dello sviluppo economico della nostra regione nel segno della solidarietà: questa la sintesi degli ultimi dieci anni che sono sicuro il centro-sinistra regionale e quello cittadino a sostegno di Fabrizio Volpini sapranno proporre ai cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2020 alle 11:42 sul giornale del 29 maggio 2020 - 743 letture

In questo articolo si parla di politica, stefano canti, spoglio elezioni comunali, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmD7





logoEV
logoEV