Il lockdown raccontato negli Stati Uniti: Senigallia finisce sul Time

1' di lettura Senigallia 25/05/2020 - Il lockdown e la ripartenza, anche gli Stati Uniti conoscono ora la situazione a Senigallia. Infatti il Time - celebre settimanale d'informazione - ha dedicato un articolo all'emergenza in Italia, riportando la testimonianza del titolare di uno degli stabilimenti balneari della Spiaggia di Velluto.

In un articolo pubblicato lo scorso 19 maggio trova spazio uno dei tanti 'bagnini' del lungomare senigalliese, riguardo alla preoccupazione per la salute dei suoi dipendenti, oltre che per l'incremento dei costi relativi alla sanificazione e alla gestione di uno stabilimento a metà della solita capacità.

Vengono citate, infine, le sue parole: "In una normale estate, apriamo 100 ombrelloni per i nostri clienti. Questa estate, se saremo fortunati, ne avremo 50".

Anche da oltreoceano, quindi, possono immaginare quali siano i timori e le sfide attuali che il nostro Paese - sesto al mondo per numero di contagi da Coronavirus - e una città balneare come Senigallia devono affrontare.






Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2020 alle 15:37 sul giornale del 26 maggio 2020 - 3704 letture

In questo articolo si parla di attualità, spiaggia, senigallia, mare, time, sabbia, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmp5





logoEV