statistiche accessi

x

Terza Commissione: si discute la riduzione dei tributi locali per le attività economiche

2' di lettura Senigallia 18/05/2020 - La maggioranza consiliare di Senigallia manifesta soddisfazione al Presidente del Consiglio Comunale di Senigallia Dario Romano, al Presidente della terza commissione permanente e agli uffici competenti per la rapidità con la quale si è convocata la commissione lunedì 18 maggio alle ore 17,30.

La richiesta nasce dalla discussione generale che si è tenuta durante il Consiglio Comunale dello scorso mercoledì 13 maggio su mozioni e ordine del giorno presentati da alcune forze politiche di maggioranza e opposizione, tutte avente come tema le difficoltà economiche di famiglie e aziende senigalliesi causate dal lockdown prima e dalla compromessa stagione estiva che sta per iniziare.

L’ODG presentato dalla maggioranza esprime viva preoccupazione per gli effetti che le misure di contrasto all'emergenza sanitaria hanno provocato e provocheranno sul tessuto economico cittadino, sulle famiglie e sul bilancio del Comune di Senigallia; invita l'Amministrazione Comunale ad adottare politiche di riduzione dei tributi locali proporzionali ai cali di fatturato subiti dalle attività economiche cui è stata imposta la chiusura, in ogni caso senza che ciò comporti correlativo aggravio di imposizione sulle famiglie o riduzione dei servizi essenziali resi dall'ente; chiede all'Amministrazione Comunale di Senigallia di farsi parte attiva e promotrice con enti sovraordinati, ANCI e Governo, affinché siano adottati tutti gli opportuni atti normativi e trasferite agli enti locali tutte le risorse necessarie ad attuare le politiche di riduzione dei tributi locali, nel rispetto della sostenibilità finanziaria dell'ente, ad investimenti e servizi essenziali resi invariati.

La richiesta di un rinvio in commissione è stata proposta proprio dal consigliere Simeone Sardella dal momento che, proprio in quello stesso momento in cui si svolgeva il nostro Consiglio Comunale, il Governo Centrale discuteva delle coperture e delle misure economiche che aprivano la strada al decreto rilancio, ci sembrava giusto e coerente discutere dopo aver conosciuto le iniziative messe in campo dal Consiglio dei Ministri e contemporaneamente confrontarci con gli uffici competenti dell’Amministrazione Comunale per giungere, ci auspichiamo, ad un documento unico sottoscritto dalle forze politiche attive in questa consiliatura.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2020 alle 09:01 sul giornale del 18 maggio 2020 - 213 letture

In questo articolo si parla di consiglio comunale, politica, maggioranza, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/blSI





logoEV
logoEV
logoEV