statistiche accessi

x

Incontro interreligioso tra le tre religioni monoteiste: ebraismo, cristianesimo, islam in piazza Garibaldi

1' di lettura Senigallia 12/05/2020 - In risposta ad un esplicito invito dell’Alto Comitato per la Fratellanza Umana, la diocesi di Senigallia ha organizzato un incontro interreligioso con i rappresentanti delle tre religioni che si richiamano al patriarca Abramo. Saranno presenti Nahmiel Ahronee, Ministro di Culto della Comunità ebraica di Ancona; Franco Manenti, vescovo di Senigallia; gli Imam Rimi Abdellah e Omar Bellakhdar delle Moschee di Senigallia.

L’Alto Comitato ha infatti ideato, per giovedì 14 maggio 2020, una “giornata di preghiera, di digiuno e di invocazione per l’umanità e invita tutti i leader religiosi e le persone nel mondo intero a rispondere a questo invito umanitario e a rivolgersi a Dio ad una sola voce, perché preservi l’umanità, la aiuti a superare la pandemia, le restituisca la sicurezza, la stabilità, la salute e la prosperità, e renda il nostro mondo, eliminata questa pandemia, più umano e più fraterno”.

“Invitiamo tutte le persone, in tutto il mondo, a rivolgersi a Dio pregando, supplicando e facendo digiuno, ogni persona, in ogni parte del mondo, a seconda della sua religione, fede o dottrina, perché Egli elimini questa epidemia, ci salvi da questa afflizione, aiuti gli scienziati a trovare una medicina che la sconfigga, e perché Egli liberi il mondo dalle conseguenze sanitarie, economiche e umanitarie della diffusione di tale grave contagio”. Questo, in sintesi, l’appello da cui è nata l’iniziativa senigalliese.

L’appuntamento – previsto per giovedì 14 maggio alle ore 18.30 in piazza Garibaldi a Senigallia – sarà trasmesso in diretta streaming su www.diocesisenigallia.eu , sul canale youtube e pagina fb lavocemisena/radio duomo, su Radio Duomo 95.2 fm.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2020 alle 11:20 sul giornale del 13 maggio 2020 - 540 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, senigallia, diocesi di Senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/blvS





logoEV
logoEV
logoEV