Stabile il calo dei contagi da Covid-19: 23 nuovi positivi e 24 i dimessi ma + 2 ingressi in terapia intensiva

3' di lettura Senigallia 02/05/2020 - Si consolida la curva di decrescita dei contagi da Covid-19 nelle Marche. Anche nelle ultime 24 ore, su ben 1033 tamponi effettuati, i nuovi positivi sono solo 23.

I dati comunicati dal Gores, aggiornati al 2 maggio, confermano la stabililità dei contagi, che si sono notevolmente ridotti. Un dato importante frutto del lockdown in vigore da due mesi. Il vero banco di prova sarà nelle prossime due settimane, per vedere quello che succederà con l'inizio della fase 2 dell'emergenza sanitaria, che prevede dal 4 maggio una parziale riapertura delle attività e delle libertà di movimento.

Nelle ultime 24 ore sono stati anche 26 i dimessi dagli ospedali anche sono aumentate di 2 unità gli ingressi in terapia intensiva e spicca il dato del fermano, in controtendenza rispetto ai giorni scorsi. Dei 23 nuovi casi, 8 sono stati registrati nelle provincia di Pesaro, 1 in provincia di Ancona, 2 in provincia di Macerata, 11 in provincia di Fermo e 1 in provincia di Ascoli.

Su un totale di 6.298 casi riscontrati positivi ai test: i ricoverati ammontano attualmente a 445, i pazienti guariti o dimessi salgono a 2177 (+24), i contagiati ancora in isolamento domiciliare sono 2.760, i deceduti risultano purtroppo 916 in totale (considerando anche i residenti al di fuori della regione).

I ricoveri sono 46 in terapia intensiva, 117 in terapia semi-intensiva, 221 sono ricoverati in terapia non intensiva, 61 in degenze post acute e 146 in strutture territoriali. .

Dei 46 in Terapia Intensiva, 8 sono ricoverati a Pesaro Marche Nord, 14 a Torretta ad Ancona, 3 a Senigallia, 4 a Fermo, 0 a Urbino, 3 a Civitanova, 2 a Jesi, 6 all'Inrca, 6 a Camerino, 4 a San Benedetto del Tronto, 0 a Macerata, 2 all’Inrca.

I ricoverati in aree semi intensive sono 3 a Civitanova, 4 a Camerino, 7 a San Benedetto, 61 a Pesaro, 29 a Torrette, 0 a Jesi, Macerata e Urbino, 6 a Villa Pini, 3 a Senigallia, 4 a Fermo.

Per quanto riguarda i reparti non intensivi 35 sono i pazienti ricoverati a Pesaro, 30 a Villa Pini, 12 a Fermo, 16 al Covid Jesi, 4 a Urbino, 19 a Macerata, 25 al Covid Senigallia, 38 a Camerino, 23 a Civitanova e 15 all'Inrca di Ancona, 7 San Benedetto, 1 Pergola.

I quotidiani Vivere offrono un servizio di notizie in tempo reale.
È possibile ricevere sul proprio cellulare le notizie della propria città tramite Telegram o WhatsApp.
Il servizio è particolarmente utile in caso di comunicazioni d'emergenza.

Per iscriversi tramite WhatsApp: salvare il numero della città desiderata e inviare un messaggio con scritto: "Notizie on".
Per iscriversi tramite Telegram cercale il canale della città desiderata o cliccare sul link in tabella.

Città Whatsapp Telegram
Ancona 350.0532033 @VivereAncona
Ascoli @VivereAscoli
Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Civitanova 348.7699158 @VivereCivitanova
Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Fano 350.5641864 @VivereFano
Fermo 351.8341319 @VivereFermo
Jesi 371.4821733 @VivereJesi
Macerata @VivereMacerata
Osimo 320.7096249 @VivereOsimo
Pesaro 371.3589806 @ViverePesaro
San Benedetto @VivereSanBenedetto
Senigallia 351.7275553 @VivereSenigallia
Urbino @VivereUrbino


...

...

...

...

...
...

...

...
...

...

...
...

...

...
...

...






Questo è un articolo pubblicato il 02-05-2020 alle 08:03 sul giornale del 02 maggio 2020 - 4449 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo, coronavirus, covid 19, emergenza coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bkKW