contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Riattivati da remoto i 23 volontari del Servizio civile universale

1' di lettura
303

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


servizio civile
In linea con le indicazioni del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale, dopo la provvisoria sospensione a causa dell’emergenza Covid-19, anche i 23 volontari impegnati nei tre progetti del Comune di Senigallia, pur con modalità da remoto, hanno ripreso le loro attività.

I quattro volontari impegnati nel progetto “Il Museo, il Racconto” e i quattro del progetto “Una città che legge… in digitale. E-Book e prestiti digitali alla Biblioteca Antonelliana” proseguiranno il programma per aggiornare i canali social con la produzione di contenuti audio e video e con il lavoro di traduzione. L’obiettivo è valorizzare il sistema museale, migliorare la comunicazione del bene storico e culturale, incentivare l’accesso alle risorse digitali e promuovere la lettura.

Gli altri quindici volontari impegnati nel progetto “Ri-Generazioni creative: esperienze in Comune” e dislocati nei Comuni di Senigallia, Arcevia, Barbara, Ostra, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Ostra Vetere, Trecastelli, Serra de’ Conti continueranno le loro attività di compagnia telefonica agli anziani per contrastare il fenomeno dell’isolamento sociale, rafforzare il tessuto sociale e lo spirito di comunità, promuovere la conoscenza e la solidarietà tra le generazioni.

Sono in corso anche collaborazioni con altri enti di servizio civile del territorio, al fine di non sovrapporre i servizi e di condividere le esperienze. I volontari potranno inoltre proseguire la formazione a distanza, fornire suggerimenti e proposte, sperimentarsi attivamente nel cambiamento in questo delicato momento.



servizio civile

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2020 alle 13:57 sul giornale del 23 aprile 2020 - 303 letture