contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Carloni a Ceriscioli: "Si consentano anche i lavori di ristrutturazione negli stabilimenti balneari"

1' di lettura
1332

da Mirco Carloni
consigliere Lega


Le scrivo per manifestarle la mia più sincera preoccupazione per quanto sta accadendo ad alcuni imprenditori balneari della nostra Regione. Con l’ultimo DPCM del 10 aprile 2020 e con l'ultimo Decreto del Presidente della Regione Marche n. 99 del 16 aprile 2020, sono stati autorizzati per gli stabilimenti balneari i lavori di manutenzione, ma non quelli di ristrutturazione.

Questa differenziazione comporta oggi il blocco dei lavori che alcuni stabilimenti avevano programmato investendo talvolta centinaia di migliaia di euro con mutui e finanziamenti. E’ questo il caso di alcuni imprenditori balneari di Senigallia che hanno denunciato questa situazione anche negli organi di stampa. Come loro in tutta la Regione da nord a sud analogamente si trovano in una situazione di stallo con importanti investimenti bloccati e con l’assenza di certezze di quando potranno riprendere i lavori.

Le ristrutturazioni degli stabilimenti comportano piccoli cantieri che coinvolgono al massimo 3-4 operai che lavorano all’aperto e pertanto ritengo che esistano tutte le condizioni affinché i lavori possano svolgersi nella piena sicurezza per i lavoratori.

Alla luce della grave situazione economica che stiamo vivendo non possiamo permettere che questi imprenditori non possano completare gli investimenti programmati e/o in corso, e non possano riaprire i propri stabilimenti solo per motivi burocratici dovuti alla pandemia COVID-19.

Le chiedo pertanto di intervenire rapidamente affinché la Regione consenta di autorizzare i lavori anche per le ristrutturazioni per le attività balneari che in questo momento hanno bisogno di provvedimenti immediati visto l’avvicinarsi della stagione estiva.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2020 alle 14:38 sul giornale del 23 aprile 2020 - 1332 letture